Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:44 METEO:PISTOIA9°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 20 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marco Melandri: «Non sono un No vax, sono un Free vax»

Attualità giovedì 15 settembre 2016 ore 14:15

Turismo, lotta all'abusivismo, tra luci e ombre

E’ il tema dell’abusivismo nell'ospitalità alberghiera il tema su cui si è aperta la riunione del nuovo gruppo di Confindustria Toscana Nord



PISTOIA — Luci e ombre nel settore del turismo secondo Confindustria Toscana Nord.

Il tema dell’abusivismo nell'ospitalità alberghiera, e la speranza che il testo unico regionale riesca a mettere ordine nel sistema delle ricettività turistica, sono stati it temi principali con i quali si è aperta la riunione del nuovo gruppo del turismo di Confindustria Toscana Nord, che include adesso anche le aziende di Lucca e di Prato.

La riunione è stata l’occasione per fare il punto su una serie di temi vecchi e nuovi nel momento in cui si programmano le azioni per la prossima stagione

“Il settore – dice la coordinatrice del gruppo, Sabrina Gilardi – Sta cambiando pelle, e di sicuro abbiamo via via perduto i vecchi strumenti di sostegno alla promozione (Provincia, APT, Convention Bureau); la scommessa adesso è di riuscire ad essere propositivi, poiché l’imprenditoria non può stare in attesa di decisioni che cadano dall’alto”.

Sono tanti i temi aperti, da Pistoia città della cultura (grande scommessa anche per il turismo, su cui esiste la volontà di mettere a sistema azioni ed esperienze) alla situazione delle Terme (che non è una società qualunque, ma a Montecatini è il fulcro stesso del turismo e sulle cui scelte future è stata auspicata concertazione ed un confronto), ai grandi temi infrastrutturali che coinvolgono l’area che da Firenze va verso il mare soprattutto in termini di viabilità.

“Certo è che il settore contribuisce grandemente all’economia di questa area, soprattutto se la si intende come adesso fa Confindustria Toscana Nord, in senso allargato - continua Gilardi - Per questo motivo abbiamo chiesto, e continueremo a chiedere alle amministrazioni, attenzione, concertazione e chiarezza nella gestione delle risorse che derivano dal gettito del turismo a Prato, Pistoia e Lucca”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mentre la circolazione del virus continua a interessare tutto il territorio provinciale, così non si ferma la scia di decessi. Ecco gli aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Cronaca