Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:33 METEO:PISTOIA13°25°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 10 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Treviso, incidente deltaplano: il video della tragedia

Attualità sabato 01 maggio 2021 ore 10:27

Per le asfaltature c'è il piano da 900mila euro

asfaltatura

Si parte lunedì poi si procede entro un accordo quadro biennale che tiene conto anche delle segnalazioni pervenute da parte dei cittadini



PISTOIA — Avrà inizio da lunedì 3 maggio il piano di asfaltatura delle strade comunali previsto per il 2021. Gli interventi, per un importo di 900.000 euro, sono stati programmati dall’Amministrazione comunale sulla base di specifici sopralluoghi effettuati dai tecnici degli uffici del Comune e secondo le segnalazioni pervenute dai cittadini. Si parte, dunque, lunedì da via di Bigiano e Castel dei Bovani, per proseguire poi con via Marino Marini.

I lavori si svolgeranno nell’ambito dell’accordo quadro biennale firmato lo scorso dicembre dal Comune di Pistoia e dalla ditta appaltatrice (Bicicchi Felice Srl di Camaiore, con subappalto alla Edilasfalti SpA di Agliana). Il piano di manutenzione e risanamento della rete stradale prevede un programma di interventi che saranno portati avanti in buona parte nel periodo estivo, per concludersi in autunno. Si tratta, infatti, di un’attività che solitamente viene svolta nei mesi primaverili sino a quelli del primo autunno perché richiede temperature miti.

I lavori di asfaltatura in via di Bigiano e Castel Bovani avranno dunque inizio lunedì 3 maggio e si sposteranno in via Marino Marini da mercoledì 5 maggio. Successivamente saranno messi in sicurezza un tratto di via Fermi, tra viale Arcadia e la Tangenziale est, via Salvo d’Acquisto e via Vecchia Fiorentina, da via di Piuvica a via Santini. Seguiranno ulteriori interventi di manutenzione straordinaria sul manto stradale di molte viabilità interne al territorio comunale, che sono in fase di valutazione. Le priorità d’intervento sono definite sulla base del grado e della tipologia di danneggiamento della pavimentazione e secondo le caratteristiche funzionali delle strade (volume e tipologia del traffico, localizzazione, rilevanza della viabilità).

Le viabilità comunali oggetto di interventi sono individuate in un elenco di strade che deriva da un lavoro di sintesi di tutte le segnalazioni pervenute agli uffici tramite i front-office del Comune, oltre alla continua ricognizione effettuata sul territorio. Sono, inoltre, oggetto di monitoraggio anche tutte le viabilità in cui si è intervenuti di recente al fine di verificarne la durabilità nel tempo e prevenire interventi costosi di manutenzione.

"Dopo la prima parte del mandato amministrativo dedicato alla manutenzione e al rifacimento delle scuole, poi dei parchi e dei giardini, poi degli impianti sportivi, è arrivato finalmente il momento di massicci investimenti sulle strade della città – evidenzia Alessio Bartolomei, assessore ai lavori pubblici –. Così, dopo la firma dell’accordo quadro, ripartiamo con un ampio piano di asfaltature. Da lunedì inizierà il primo dei lavori di ripavimentazione che nei giorni a seguire interesseranno diversi tratti della viabilità comunale. Siamo consapevoli che occorra risanare la pavimentazione di molte strade cittadine e la lista delle manutenzioni che gli uffici hanno redatto è lunga e in continuo aggiornamento". 

"Come amministrazione comunale - afferma Bartolomei - cercheremo di completarne più possibili e di reperire nuove risorse economiche e progettuali. In questo senso, l’accordo quadro è uno strumento strategico, che ci permette di svolgere e di rimodulare in tempi brevi i lavori da attuare, sulla base alle effettive esigenze e urgenze che emergono via via. Per questo lo abbiamo adottato. In ogni caso continueremo anche a limitare i disagi con piccoli interventi di manutenzione ordinaria».

Nei giorni scorsi sono stati approvati dalla giunta comunale due progetti di fattibilità tecnica ed economica per completare ulteriori interventi sulle strade comunale, entrambi finanziati grazie alle economie di progetto e da quelle derivanti dall’esecuzione di interventi svolti nel 2020. Il primo riguarda la manutenzione straordinaria di via San Pierino Casa al Vescovo (secondo tratto) e del parcheggio di via del Lago di fronte all’asilo nido Lago Mago, dove insiste un parcheggio pubblico, proprio di fronte alla scuola. I lavori di riasfaltatura, per 46mila euro, potranno avere inizio entro l’estate, una volta che saranno completati i passaggi tecnici e le procedure di gara.

Il secondo progetto, per 64mila euro, riguarda la ristrutturazione di un attraversamento idraulico sul vecchio tratto della via Bolognese. Qui è previsto, infatti, il recupero di un ponticino, mentre l’asfaltatura è stata sistemata nei mesi scorsi. In questo caso i lavori dovrebbero partire a inizio autunno.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Da inizio epidemia quasi 22mila persone residenti in provincia hanno contratto il virus. Il report non segnala nuove vittime nel Pistoiese
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

CORONAVIRUS