Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:03 METEO:PISTOIA10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 28 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Perù, forte scossa di terremoto: crolli e persone in fuga

Attualità giovedì 22 settembre 2016 ore 11:53

Borse di lusso, falsi made in Pistoia

Le Fiamme Gialle di Viareggio sequestrano oltre 123mila capi di alta moda contraffatti. Sequestri anche nel pistoiese



VIAREGGIO — È stata denominata Luxury Bags l’operazione con la quale le Fiamme Gialle di Viareggio hanno sequestrato oltre 123mila capi e accessori di alta moda contraffatti.

Hermes, Louis Vuitton, Chanel, Yves Saint Laurent, Balenciaga, Gucci, Valentino, Fendi, Gianfranco Ferrè, Prada e Tod’s. Queste le marche del lusso falsificate.

I finanzieri hanno sequestrato 215 cliché per la punzonatura dei marchi e sette macchinari impiegati per la produzione, per un valore complessivo di oltre due milione di euro.

La Guardia di Finanza di Viareggio è riuscita a ricostruire, tramite intercettazioni telefoniche, perquisizioni e investigazioni, l’intera filiera produttiva e commerciale illecita, che si snodava tra la Toscana e la Lombardia, nonché di individuare i luoghi di stoccaggio dei prodotti contraffatti.

Dieci i decreti di perquisizione locale e domiciliare eseguiti nelle provincie di Firenze, Lucca, Pistoia e Bergamo che hanno interessato quattro abitazioni, tre opifici destinati alla produzione, al confezionamento ed allo stoccaggio dei prodotti di pelletteria di alto pregio e due società.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Resta alta la curva epidemiologica nel Pistoiese dove la tendenza al contagio da Coronavirus è in crescita rispetto alle precedenti 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità