Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:PISTOIA21°34°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Renzi/Calenda, il matrimonio di convivenza: chi porta in dote cose (e chi rischia l'osso del collo)

Attualità lunedì 14 marzo 2016 ore 10:00

La capitale della cultura fa rete

Edoardo Fanucci

Per il deputato Pd Edoardo Fanucci serve un piano strategico integrato che eviti la dispersione delle energie e degli eventi paralleli



PISTOIA — I circolo dem di Bonelle e del centro storico hanno organizzato una prima giornata di riflessione sulla nomina di Pistoia a Capitale italiana della cultura 2017 con le associazioni del territorio, le categorie economiche e le istituzioni. 

"Si tratta di momento di dialogo essenziale. È necessario avviare una discussione quanto più possibile ambia e partecipata - spiega il deputato  Edoardo Fanucci, presente all'iniziativa -  occorre dare voce al territorio, ascoltare le realtà sociali, economiche e culturali di tutta la provincia, in modo da avviare una collaborazione proficua, sinergica ed estesa in vista del 2017".

"Occorre concentrare gli sforzi sul progetto premiato dal M inistero e realizzarlo appieno, senza moltiplicare eventi paralleli che rischiano di disperdere energie e non essere all’altezza. Abbiamo bisogno di un piano strategico integrato, che consenta di mettere in campo una proposta attraente e diffusa, in grado di coinvolgere tutti gli attori istituzionali e tutte le associazioni della provincia di Pistoia. L’unione fa la forza”.

"Grazie all'evento arriveranno risorse e finanziamenti di grande portata. Sarebbe riduttivo pensare al mero contributo ministeriale di un milione di euro. La Regione non si tirerà indietro e anche sperare in contributi europei non è un'utopia".  

Il discorso di Fanucci si estende anche alle infrastrutture. 

“Le opere per la mobilità che saranno presto realizzate - conclude Fanucci - dal raddoppio della linea ferroviaria Lucca-Pistoia alla nuova pista dell’aeroporto di Firenze, doteranno il territorio di infrastrutture moderne e funzionali. Per questo, Pistoia capitale della Cultura non è che il primo momento di un percorso lungo, che porterà la città ad essere sempre meglio collegata col resto del mondo e ancora più attrattiva per turisti e investitori. Andiamo avanti, insieme, per valorizzare questa opportunità, ci attende un lavoro avvincente e straordinario”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 48 anni, è stato soccorso e trasportato d'urgenza in ospedale. Qui però è deceduto poco dopo l'arrivo: troppo gravi i traumi riportati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca