Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:32 METEO:PISTOIA17°29°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 18 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio ripreso in diretta dalle telecamere di sicurezza del carcere di Foggia

Attualità giovedì 31 gennaio 2019 ore 16:03

Sono toscani i migliori sommelier d'Italia

Premiati con la Medaglia del Pegaso i primi nella classifica di 'Miglior Sommelier d'Italia'. Vengono da Firenze, Lucca, Pistoia e Livorno



FIRENZE — L'assessore all'agricoltura Marco Remaschi ha premiato con le medaglie raffiguranti il Pegaso della Toscana i cinque sommelier, tutti toscani, che hanno conquistato i gradini più alti del podio di Miglior Sommelier d'Italia. Primo classificato Simone Loguercio di Firenze, seguito dagli altri sommelier della sezione toscana dell'Associazione Italiana Sommelier: Valentino Tesi di Pistoia, Massimo Tortora di Livorno, Simone Vergamini di Lucca e Clizia Zuin di Firenze, prima tra le donne a livello nazionale.

 L'occasione della premiazione, avvenuta nella sede della presidenza della Regione Toscana in palazzo Strozzi Sacrati a Firenze, è stata la presentazione della nona edizione di 'Buy Wine', la manifestazione organizzata da Regione Toscana e Promo Firenze alla Fortezza da Basso di Firenze l'8 e il 9 febbraio per far incontrare 200 buyer da 44 Paesi con 215 aziende vitivinicole toscane. 

"In questa giornata in cui si presentano le grandi vetrine mondiali del vino toscano – ha detto l'assessore Remaschi - abbiamo voluto dare un riconoscimento ufficiale a questi sommelier il cui valore e le cui competenze dimostrano come in tutti gli ambiti del mondo vitivinicolo la Toscana sappia esprimere le sue eccellenze. Il loro risultato ci riempie di orgoglio, e questo orgoglio lo abbiamo voluto esprimere premiandoli con una medaglia che raffigura il Pegaso, simbolo della Regione Toscana".

Remaschi ha anche presentato PrimaAnteprime che il 9 febbraio darà il via ufficiale alla Settimana delle Anteprime di Toscana per far conoscere le produzioni dei consorzi.

Il vino di qualità è sempre più un biglietto da visita della Toscana che conta quasi 60mila ettari di vigneti, il 92 per cento dei quali dà origine a vini DOP per una quantità totale di circa 1.600.000 ettolitri. Di questi il 93 per cento è vino rosso. Sul fronte dell'IGP la produzione ammonta a 666mila ettolitri, il 75 rosso. Firenze, Grosseto e Siena i territori con maggiori superficie coltivati a vite.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Uno storico marchio di abbigliamento e l'attività in parrocchia: era il punto di riferimento della sua comunità che oggi la piange, un male l'ha vinta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Toscani in TV

Attualità

Attualità

Attualità