Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:31 METEO:PISTOIA-0°10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità sabato 08 ottobre 2016 ore 09:10

Il Settembre fa ricca Amatrice

Durante il Settembre Quadratino sono stati raccolti quasi 4mila euro che il comune ha deciso di devolvere alla città di Amatrice, colpita dal sisma



QUARRATA — È di poco meno di 4mila euro il versamento effettuato dal sindaco di Quarrata Marco Mazzanti, a nome e per conto della Città di Quarrata e di tutti i cittadini che hanno partecipato alla raccolta fondi, sul conto corrente istituito appositamente dal Comune di Amatrice.

I fondi raccolti durante l’iniziativa dell’amatriciana solidale organizzata dal Comune di Quarrata in collaborazione con i ristoratori de La Toscana In Bocca – Confcommercio e il Gruppo Alpini di Quarrata, che si è svolta il 9 settembre in piazza Fabbri a Quarrata, sono stati 3.225 euro.

L’importo restante è frutto delle donazioni effettuate presso il gazebo allestito dall’amministrazione comunale in piazza Risorgimento durante le serate del Settembre Quarratino, con la partecipazione del signor Marcello Biancalani, che ha messo a disposizione alcune piante di sua produzione, da offrire in cambio del contributo pro terremotati.

Il sindaco si è messo in contatto con gli amministratori del Comune di Amatrice ed in particolare con il consigliere comunale Patrizia Catenacci, che ha indicato questa modalità di versamento come la più sicura e la più diretta, per una più agevole gestione delle donazioni, anche in fase di ricostruzione.

Il versamento su tale conto corrente, infatti, garantisce la tracciabilità della donazione e il Comune di Amatrice pubblicherà sul proprio sito la rendicontazione di utilizzo di tali somme.

Mi preme ringraziare tutte le persone che si sono impegnate nella raccolta fondi e tutti coloro che hanno contributo con la propria donazione – commenta il sindaco di Quarrata Marco Mazzanti - Consentendoci di raccogliere una somma considerevole da destinare al Comune di Amatrice. Abbiamo cercato inizialmente di individuare una specifica opera di ricostruzione da finanziare, ma in questa prima fase l’amministrazione comunale di Amatrice ha preferito far confluire le donazioni in un unico conto corrente per una migliore gestione dei finanziamenti.”

Inoltre nell’ultima seduta del consiglio comunale è stato stabilito di destinare alle popolazioni colpite dal sisma del Centro Italia i gettoni di presenza dei consiglieri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Pistoia e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità