Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISTOIA12°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Papa si commuove mentre prega davanti alla statua della Madonna: «Avrei voluto portarti il ringraziamento del popolo ucraino»

Attualità sabato 06 febbraio 2021 ore 11:04

In Ricordo delle foibe il calendario degli eventi

foibe

L'agenda del Comune spazia tra momenti di commemorazione e tributo istituzionale e occasioni di approfondimento con un seminario e una mostra



PISTOIA — Per "conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale": è il Giorno del Ricordo, che ricorre il 10 febbraio da quando, nel marzo 2004, è stato istituito con apposita legge.

Per onorarlo, il Comune di Pistoia e il Comitato Unitario per la difesa delle Istituzioni Repubblicane del Comune di Pistoia (Cudir) hanno organizzato alcune iniziative e commemorazioni per ricordare e diffondere la conoscenza di questo capitolo di storia.

Mercoledì 10 febbraio alle 11 in piazza Garibaldi si svolgerà la cerimonia con la deposizione, da parte del sindaco Alessandro Tomasi, di una corona di alloro sul cippo in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e delle vicende del confine orientale italiano. La cerimonia, in ottemperanza alle norme anti Covid-19, si svolgerà alla presenza di un numero ristretto di autorità cittadine. Durante la giornata le bandiere del Comune saranno esposte a mezz’asta.

Nella stessa giornata, alle 16, il programma prosegue con un seminario online dal titolo Il confine non è una semplice linea. Storie e memorie tra antislavismo, foibe ed esodo. L’evento, a cura dell’Istituto Storico della Resistenza di Pistoia, potrà essere seguito su piattaforma e pagina Facebook dello stesso Istituto. La registrazione resterà a disposizione sulla pagina Youtube dell’Istituto Storico della Resistenza.

Dal 10 fino al 26 febbraio nelle Sale Affrescate del Palazzo Comunale sarà possibile vedere la mostra La tragedia del confine orientale dal primo dopoguerra all’esodo di 250.000 italiani a cura di Anpi, Arci, Cdc, Cgil Pistoia e Fondazione Valore Lavoro. L'ingresso è libero.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna è stata soccorsa dai vigili del fuoco e trasportata a spalla lungo un sentiero nel bosco, unica via di accesso alla Comunità degli Elfi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità