Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:54 METEO:PISTOIA16°25°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 06 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro la prima linea di Kherson, tra carri armati distrutti, morti e russi in fuga

Attualità martedì 22 marzo 2022 ore 11:25

Nel parco rinnovato gli alberi dei cittadini

Ruspa al lavoro nell'area verde
I lavori nell'area verde

Sono tigli e betulle le piante che il comitato di zona e Legambiente hanno regalato per l'area verde in cui è partito l'intervento di riqualificazione



PISTOIA — Sono iniziati i lavori di riqualificazione dell’area verde tra via Paganini e via Spartitoio, già oggetto degli interventi comunali sugli alberi pericolosi per l’incolumità pubblica, e tra le piante che verranno messe a dimora ci sono anche gli alberi donati dai cittadini del comitato di zona e di Legambiente, tigli e betulle, alcune piante donate dalla Fondazione Giorgio Tesi Onlus e tutto col contributo di 10mila euro da parte del Rotary Club Pistoiese.

Il progetto in fase di realizzazione è frutto di alcuni incontri tra l’amministrazione e i referenti della zona. Il Comune riqualificherà il giardino piantando nuovi alberi nell’area centrale. Tra questi un acero (Acer pacific sunset), un gelso ornamentale (Morus platanifolia) e un olmo (Ulmus morfeo). 

Nella parte est del giardino saranno inoltre piantati quattro peri da fiore (Pyrus calleriana “Chanticleer”) e due betulle (Betula alba), queste ultime donate da Legambiente. Il Comitato di zona ha invece donato due tigli che si aggiungono alle piante già previste che andranno a sostituire i 9 alberi abbattuti dopo le verifiche tecniche svolte dall’agronomo comunale che hanno evidenziato l’alto rischio per l’incolumità e la sicurezza pubblica.

Il progetto prevede, oltre ai nuovi alberi, la risagomatura della siepe lungo via Paganini, la realizzazione di un impianto di irrigazione per le nuove piante, la predisposizione di un impianto di illuminazione, l’installazione di una telecamera di videosorveglianza, la realizzazione di alcuni percorsi interni, nuove panchine e nuovi tavoli da pic-nic ombreggiati da due gazebo. L’area sarà inoltre dotata di capanna in legno ed altre strutture ludiche per i bambini; l’altalena già presente sarà poggiata su un’adeguata pavimentazione antitrauma oggi inesistente. Verranno poi installati i cestini e una rastrelliera per bicilette. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tregua sul fronte dei decessi e nuovo calo dei contagi giornalieri nella provincia di Pistoia con 199 positivi in più rispetto ai 280 di ieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità