Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:18 METEO:PISTOIA12°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 27 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccino Pfizer per i bambini di 5-11 anni. Tutti i dati su rischi e benefici

Attualità lunedì 20 settembre 2021 ore 13:00

La sosta si paga sempre più digitale

auto parcheggiate

Sbarca in città una applicazione diffusa in varie città italiane, compresa la capitale, con borsellino smart per pagare i parcheggi



PISTOIA — La sosta nei parcheggi a pagamento a Pistoia diventa ancora più digitale. Aumentano infatti le applicazioni con le quali è possibile pagarla con smartphone e tablet. Il Comune ha firmato la convenzione con la società EasyPark di Milano che, insieme all'app Phonzie già presente da alcuni anni, rafforza il sistema di pagamento elettronico per parcheggiare negli stalli blu.

"La nuova modalità non comporta nessun onere per il Comune – spiega l'assessore alla mobilità Leonardo Cialdi – ma solo vantaggi per tutti gli automobilisti, in particolare per chi si sposta molto attraverso l'auto, sia per lavoro che per turismo. Infatti questa applicazione è utilizzata in numerose città italiane ed europee, una comodità per i viaggiatori che altrimenti dovrebbero ogni volta scaricare una app diversa per pagare il parcheggio".

Sono oltre 20 i paesi europei e numerose le città italiane, tra le quali Roma, Milano, Torino, Napoli, Bologna, Firenze, Palermo e Catania, che hanno attivato i servizi di EasyPark. Anche questa applicazione, come la precedente, consente all’utente di creare un borsellino digitale destinato al pagamento degli importi della sosta e di avere tutta una serie di vantaggi aggiuntivi rispetto ai metodi di pagamento tradizionali. In particolare sarà possibile attivare, prolungare e interrompere la sosta tramite il proprio smartphone o tablet pagando solo il tempo di parcheggio effettivo oltre ad una commissione.

In pratica, nel caso si torni alla vettura con anticipo rispetto al previsto, EasyPark permette di interrompere la sosta, in modo da ricevere in addebito soltanto i minuti realmente utilizzati. Qualora invece si desideri raggiungere la vettura più tardi, sarà altrettanto semplice prolungare la sosta direttamente dal proprio smartphone, evitando di dover tornare di fretta al parchimetro ed eliminando il rischio di incorrere in una sanzione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La fotografia sull'andamento dell'infezione nel Pistoiese oggi restituisce un quadro di circolazione diffusa del virus sul territorio provinciale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tabasco n.6

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità