Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:20 METEO:PISTOIA22°32°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Zanni e il bronzo: «Dedico la medaglia a mio nonno, era con me in gara»

Attualità martedì 02 marzo 2021 ore 17:46

Per le emergenze arriva il numero unico 112

la centrale Nue

Da oggi anche nel Pistoiese tutte le richieste di soccorso arriveranno a un solo numero, così da velocizzare e meglio coordinare gli interventi



PISTOIA — Qualunque cosa accada, da oggi per le emergenze anche nella provincia di Pistoia arriva il numero unico 112. E' stato infatti completato il passaggio telefonico su tutte le centrali di secondo livello tra carabinieri, polizia, vigili del fuoco ed emergenza sanitaria per tutte le chiamate di soccorso. Il numero unico per le emergenze (Nue) è il 112 da cui si coordineranno gli interventi con l'invio coordinato degli attori del soccorso più indicati nello specifico evento avverso.

L'adozione del Nue anche a Pistoia (nei distretti telefonici 0573 e 0572) è stata illustrata stamani in una videoconferenza presso la sede della prefettura. Pistoia è la quarta provincia in cui il servizio viene attivato dopo Firenze, Prato e Arezzo e in contemporanea con Empoli e la Valdelsa. Con il Nue 112, è stato spiegato, è possibile orientare correttamente il cittadino verso il suo reale bisogno, velocizzando di fatto l’intervento di soccorso.

Alla presentazione, stamani, hanno preso parte il prefetto Gerlando Iorio, il questore Giovanni Battista Scali, i comandanti provinciali dei carabinieri colonnello Gianni Fedeli, della guardia di finanza colonnello Francesco Tudisco, dei vigili del fuoco ingegner Fabio Tossut, il direttore del Nue 112 Regione Toscana Alessio Lubrani, il direttore del dipartimento emergenza e area critica dell'Ausl Toscana Centro Simone Magazzini e il direttore dell'area emergenza territoriale 118 Piero Paolini.

In tre mesi di attività, al Nue 112 sono state prese in carico dalla centrale operativa 148.000 chiamate, ad oggi circa 2.000 al giorno, con un tempo di attesa per l’utente inferiore a 2 secondi in media. “Anche in questa delicata fase che stiamo attraversando, i servizi di emergenza e di soccorso pubblico garantiti quotidianamente dalle forze di polizia e dai vigili del fuoco restano il nerbo centrale della risposta immediata dello Stato e delle istituzioni alle istanze dei cittadini. In questa prospettiva, l’implementazione su Pistoia del sistema 112 Nue rappresenta un ulteriore passo avanti per migliorare la risposta sinergica dei servizi di emergenza, facilitandone l’accessibilità per il cittadino", ha affermato il prefetto Iorio.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il decesso registrato nelle ultime 24 ore porta a 633 il totale provinciale di morti riconducibili al virus dall'inizio della pandemia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità