Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISTOIA13°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Principe Filippo, colpi a salve di cannone in tutto il Regno Unito

Cronaca giovedì 08 aprile 2021 ore 17:39

Sbalzato dalla moto contro un'auto, è grave

vigili urbani

L'uomo è stato soccorso e trasportato in ospedale in codice rosso. E mentre i vigili effettuavano i rilievi la loro auto è stata tamponata



PISTOIA — Sbalzato dalla moto dopo l'impatto con un'auto, viene portato in ospedale in codice rosso. L'incidente è accaduto ieri pomeriggio in via Toscana, e il centauro è grave. Secondo le ricostruzioni della polizia municipale, guidata dalla comandante Ernesta Tomassetti, il mezzo a due ruote percorreva via Toscana in direzione di Pistoia, mentre l’automobilista transitava sulla stessa strada, ma nel senso di marcia opposto. 

Nel momento in cui il conducente dell’auto ha svoltato a sinistra per imboccare via di Chiazzano, è sopraggiunto il motociclo che non ha potuto evitare l’impatto con il veicolo. A seguito dell’urto, il motociclista è stato sbalzato di qualche metro e per le ferite riportate è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Careggi.

Sul posto sono intervenute la pattuglia dei sinistri stradali per i rilievi dell’incidente e una pattuglia moto per regolare la viabilità. Durante i rilievi, l’auto della polizia municipale è stata urtata da un mezzo pesante che proveniva da via di Chiazzano e si immetteva su via Toscana. Gli agenti sono rimasti illesi.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Coronavirus, non si arresta la scia delle vittime in provincia di Pistoia. 105 nuove positività accertate nelle ultime 24 ore
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca