Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISTOIA22°31°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, la ruota panoramica di Piombino in mezzo alla furia del vento: volano via le cabine

Attualità sabato 30 aprile 2016 ore 07:00

Il Comune si "compra" la Prefettura

Il sindaco Bertinelli ha annunciato il piano per rientrare in possesso dell'immobile di piazza Duomo che verrà sgomberato entro dicembre



PISTOIA — Con il trasferimento degli uffici della prefettura nel "Polo della sicurezza" di via Pertini insieme a Questura e Polizia stradale, l'immobile in piazza del Duomo collocato tra il palazzo comunale e la sede della Montepaschi si libererà.

Che fare dunque di un immobile di tre piani e circa 3500 metri quadri che dal prossimo dicembre sarà vuoto?

Il sindaco Bertinelli ha ufficializzato la posizione dell'amministrazione in merito alla questione durante l'incontro organizzato da Palomar e Il Chiostro mercoledì sera al liceo artistico Petrocchi.

Parlando dello sviluppo dell'area del Ceppo, il primo cittadino ha manifestato l'interesse del Comune a entrare in possesso dell'immobile ora occupato dalla Prefettura e di proprietà di Inarcassa. Il problema: secondo i proprietari l'edificio vale circa sette milioni di euro.

"Ma il Comune sette milioni di euro non li ha" ha precisato Bertinelli. Dunque come fare?

Mettendo sul piatto una serie di immobili comunali che con il loro valore totale pareggino i sette milioni di euro.

Il primo cittadino ha quindi illustrato quali edifici di proprietà del Comune intende mettere sul piatto della bilancia: Villa Baldi Papini, Villa Berti, l'edificio delle ex Leopoldine e infine un altro immobile in via dei Macelli (probabilmente quello che ospitava l'ufficio della circoscrizione, tra il Melos e il carcere, ndr).

Tutti edifici che verrebbero concessi a Inarcassa in permuta per avere in cambio la disponibilità del palazzo della Prefettura.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La selezione avverrà per titoli ed esami e per candidarsi la procedura è online. Tutti i requisiti e i termini di presentazione delle domande
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca