Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:PISTOIA21°34°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Attualità lunedì 25 luglio 2016 ore 10:44

Gli occhi sulla città nascosta

"Gli occhi sulla città: Pistoia tra antichità e Medioevo" offre un percorso nell’antico palazzo dei vescovi e nell'ex monastero di San Mercuriale



PISTOIA — In occasione delle Notti dell’Archeologia 2016 venerdì 29 Luglio, evento proposto anche quest’anno dalla Regione Toscana, la Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato, i Musei dell’Antico palazzo dei vescovi e il Museo Civico di Pistoia promuovono, in collaborazione con Artemisia associazione culturale, un percorso integrato alla scoperta della storia più antica di Pistoia che si snoderà tra il percorso archeologico attrezzato dell’Antico palazzo dei vescovi e il sito archeologico di San Mercuriale.

Venerdì 29 luglio alle 16,30 sarà possibile partecipare a “Gli occhi sulla città: Pistoia tra antichità e Medioevo”,visite guidate da esperti al percorso archeologico attrezzato dell’antico palazzo dei vescovi e al sito dell’ex monastero di San Mercuriale.

Il ritrovo è previsto presso l’Antico palazzo dei vescovi in piazza del Duomo.

Per chi ha occhi attenti e curiosi il tessuto urbano di Pistoia appare estremamente ricco degli indizi di un’affascinante storia millenaria, fatta di interruzioni e permanenze in uno stesso luogo, scelto per un primo villaggio in epoca antica, che non è mai più stato abbandonato. Grazie alla ricerca archeologica questa continuità/discontinuità di vita nell’area urbana è ben osservabile appunto in spazi come l’antico palazzo dei vescovi o l’ex monastero di San Mercuriale, meta delle visite in programma, dove, tra gli anni ‘70 e ‘80 del XX secolo, vennero condotti due scavi archeologici di grande rilievo per la definizione della storia di Pistoia.

L’evento è reso possibile grazie anche alla disponibilità del Tribunale di Pistoia che ha autorizzato l’accesso ai locali dell’ex monastero di San Mercuriale, oggi sede della Procura della Repubblica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 48 anni, è stato soccorso e trasportato d'urgenza in ospedale. Qui però è deceduto poco dopo l'arrivo: troppo gravi i traumi riportati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca