Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:58 METEO:PISTOIA9°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità lunedì 06 dicembre 2021 ore 16:46

Censimento, ai ritardatari solleciti poi sanzioni

censimento istat

Le famiglie che ancora non hanno ottemperato all'obbligo di compilare i questionari vengono contattate, poi per loro scattano le multe



PISTOIA — La prima fase si è conclusa e per la seconda fase c'è tempo fino al 13 Dicembre. Poi, dopo i solleciti, scatteranno le sanzioni. Oggetto della questione è il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni 2021, iniziato ufficialmente i primi di Ottobre e che nel mese di Dicembre entra nella fase conclusiva e più importante.

La prima fase di rilevazione (detta “Areale”) è terminata il 18 Novembre. Nella seconda fase (detta “da Lista”), attualmente in corso, le famiglie selezionate, che hanno ricevuto la lettera informativa da Istat, hanno tempo fino a lunedì 13 Dicembre per compilare in autonomia il questionario online, ma già dai primi di Novembre quelle che non hanno ancora risposto vengono contattate e possono ricevere la visita di un rilevatore.

Per i ritardatari, da martedì 14 Dicembre sarà ancora possibile rispondere ma solo attraverso contatto telefonico da parte di un operatore comunale per effettuare l’intervista, visita a casa di un rilevatore anche su appuntamento per l’intervista faccia a faccia, recandosi nei Centri comunali di rilevazione per un’intervista faccia a faccia con un operatore comunale.

Le famiglie che hanno ricevuto la comunicazione da parte dell'Istat sono tenute a procedere alla compilazione del questionario nel minor tempo possibile perché la partecipazione al Censimento è un obbligo di legge la cui violazione prevede una sanzione in caso di rifiuto a svolgere l’intervista riscontrato e documentato dai rilevatori. 

Tra l'altro, ricorda anche il Comune di Pistoia in una nota, l’assistenza alla compilazione del questionario è completamente gratuita. Le famiglie possono contattare il numero verde Istat 800 188 802 attivo fino al 23 Dicembre tutti i giorni dalle 9 alle 21 oppure l'ufficio comunale di Censimento con sede in via Santa 2, e-mail ufficiocensimento@comune.pistoia.it, telefono 0573 371922, 371924, 371926, 371942.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I contagiati dal coronavirus sono emersi sia nella zona del capoluogo che in Valdinievole che in montagna. Due persone morte per Covid
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Cronaca

Cronaca