Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:33 METEO:PISTOIA13°25°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 10 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Treviso, incidente deltaplano: il video della tragedia

Attualità giovedì 22 aprile 2021 ore 11:12

Cancellata d'artista alla biblioteca

Alla San Giorgio installati oltre 20 pannelli colorati per accompagnare gli utenti in biblioteca. L'artista che li ha realizzati è Fabio De Poli



PISTOIA — Una colorata cancellata d'artista accoglie e accompagna utenti e visitatori verso l'ingresso della biblioteca San Giorgio. La novità, realizzata nelle scorse settimane, affianca in modo originale il lungo camminamento parallelo alle vetrine esterne, sulla parte opposta. 

Il progetto è stato finanziato dal Ministero per la Cultura con un bando riservato alle città che vantano il titolo di “Città che legge”, di cui Pistoia è stata insignita nel 2017 e nei due successivi bienni 2018-2019 e 2020-2021, mentre l'artista Fabio De Poli ha prestato gratuitamente la sua creatività per ideare la nuova cancellata.

Sono più di venti i pannelli colorati e disegnati che esprimono gioia, grazia e leggerezza, e che mettono in rilievo alcune parole chiave, relative ad azioni in cui la biblioteca San Giorgio, attraverso i propri spazi e i propri servizi, vuole coinvolgere i cittadini: scoprire, immaginare, comunicare, apprendere, condividere, crescere e costruire.

La cancellata, realizzata dalla cooperativa “In cammino” e i pannelli dall'agenzia pubblicitaria pistoiese Scuffi, è solo l’ultima delle migliorie che la biblioteca di via Pertini ha messo in atto in questi mesi, approfittando della parziale chiusura della struttura dovuta alle misure di contenimento della pandemia, e che rappresenteranno positive novità al momento in cui lo spazio sarà completamente riaperto. Ricordiamo infatti il rinnovamento dell’impianto di illuminazione, la sostituzione dei pannelli di illuminazione Barrisol in sezione ragazzi e il rifacimento con un design tutto nuovo dello spazio YouLab Pistoia.

La biblioteca pubblica più grande della Toscana in questi mesi ha continuato a garantire il servizio di prestito (anche a domicilio) e di studio in sede, oltre a numerosi eventi in versione telematica. Altre idee sono pronte per essere attivate non appena sarà possibile riaprire per coinvolgere i cittadini nei suoi nuovi servizi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Da inizio epidemia quasi 22mila persone residenti in provincia hanno contratto il virus. Il report non segnala nuove vittime nel Pistoiese
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

CORONAVIRUS