Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:PISTOIA21°34°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Renzi/Calenda, il matrimonio di convivenza: chi porta in dote cose (e chi rischia l'osso del collo)

Attualità giovedì 23 febbraio 2017 ore 12:45

Aule del tribunale intitolate a tre magistrati

Tribunale di Pistoia

Scomparsi prematuramente, Rossella Corsini, Pasquale Gratteri, Giovanni Signorelli verranno ricordati così dai colleghi della giustizia pistoiese



PISTOIA — Rossella Corsini, Pasqualino Gratteri e Giovanni Signorelli sono stati tre magistrati che hanno lasciato un segno profondo nell'amministrazione della giustizia pistoiese. Sono scomparsi prematuramente, nel pieno della loro attività giudiziaria: Pasqualino era procuratore della Repubblica e aveva 67 anni, Giovanni era presidente di sezione del Tribunale e aveva 62 anni, Rossella era sostituto procuratore della Repubblica e aveva solo 51 anni.

Gratteri, prima di essere nominato procuratore della Repubblica di Pistoia, è stato uno dei giudici più stimati del Palazzo di giustizia fiorentino. Impegnato in Magistratura democratica dalla sua fondazione, è stato l'anima della Sezione toscana insieme a Ramat, Senese ed altri in un periodo di grande affermazione della corrente.

Signorelli ha segnato per molti lustri le vicende giudiziarie pistoiesi. Uomo di vasta cultura e sensibilità giuridica, si è occupato prima della materia penale e poi di quella civile, esprimendo in entrambi i campi grande equilibrio e uno straordinario senso della giustizia.

Corsini è stata un magistrato molto apprezzato a Pistoia dai colleghi e dal Foro. Nei tanti e delicati casi in cui è stata impegnata, ha mostrato di essere un pubblico ministero energico, appassionato del suo lavoro, aperto e leale, acuto nelle indagini e equilibrato nel processo.

Colleghi, avvocati e amici ricorderanno i tre magistrati


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 48 anni, è stato soccorso e trasportato d'urgenza in ospedale. Qui però è deceduto poco dopo l'arrivo: troppo gravi i traumi riportati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca