Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:PISTOIA21°34°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Attualità giovedì 31 dicembre 2015 ore 15:34

Nel 2015 nascite con segno più solo a Pistoia

Cala in generale nell'Area vasta centro il numero dei nati, in linea con i dati che si registrano a livello nazionale da tre anni



PISTOIA — In tutto sono 9.072 i bambini venuti alla luce nei sette punti nascita degli ospedali dell’Area Vasta Centro. 

Al San Giuseppe di Empoli, al Santo Stefano di Prato, al San Jacopo di Pistoia, ai S.S. Cosma e Damiano di Pescia, e negli ospedali dell’area fiorentina San Giovanni di Dio, Santa Maria Annunziata e Borgo San Lorenzo prosegue quindi il trend negativo delle nascite iniziato nel 2013.

A ben guardare, l'unico punto nascita dove si assiste ad una ripresa è quello pistoiese. Nel 2015 nel punto nascita del San Jacopo di Pistoia sono sono nati 1200 bambini di cui 558 femmine e 642 maschi. Un dato in incremento rispetto al 2014, quando le nascite furono 1173. 

Al S.S. Cosma e Damiano di Pescia le nascite sono state 747 contro le 876 nel 2014: 374 femmine e 373 maschi. 

Complessivamente, nell’Area Vasta Centro nel 2015 il 52 per cento dei nati è di sesso maschile. Continuano anche a essere numerosi i parti gemellari e i bambini nati da madri straniere.

“Nel complesso il calo delle nascite medio si aggira intorno all’8 per cento, che coincide con i dati nazionali, in diminuzione progressiva negli ultimi tre anni”, spiegano Marco Filippeschi, Marco Pezzati, Rino Agostiniani e Giansenio Spinelli, cioè i direttori dei dipartimenti materno infantili di Empoli, Firenze, Pistoia e Prato. 

I dati sono stati resi noti in occasione dell’annuale bilancio delle nascite. Un momento che è servito anche per ringraziare gli operatori  dei “percorsi nascita” in tutti i presidi ospedalieri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 48 anni, è stato soccorso e trasportato d'urgenza in ospedale. Qui però è deceduto poco dopo l'arrivo: troppo gravi i traumi riportati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca