Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:33 METEO:PISTOIA13°25°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 09 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Treviso, incidente deltaplano: il video della tragedia

Attualità venerdì 24 luglio 2020 ore 16:06

Covid, nuovi casi nella provincia di Pistoia

Dopo l'interruzione della tregua, altri casi sono stati registrati nel Pistoiese nelle ultime ventiquattro ore. Toscana senza nuovi decessi



PISTOIA — Sono ad oggi 10.405 i casi di positività al Coronavirus in Toscana, se ne contano 11 in più rispetto a ieri, due dei quali registrati nella provincia di Pistoia. Sono 752 i casi complessivi a Pistoia, 2 in più rispetto a ieri, e 81 i deceduti dall'inizio dell'epidemia.

La Regione Toscana non registra nuovi decessi. Gli attualmente positivi sono oggi 335. I guariti crescono e raggiungono quota 8.939. I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 404.349, 2.870 in più rispetto a ieri.

La Toscana si conferma al 10° posto in Italia per numerosità di casi con circa 279 casi su 100.000 abitanti. Complessivamente, 321 persone sono in isolamento a casa, con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere e 934, più 52, sono in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con contagiati.

I ricoverati nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 14, 1 in meno rispetto a ieri, e nessuno si trova in terapia intensiva.

I guariti sono 8.939, 4 in più rispetto a ieri, con 141 persone clinicamente guarite e 8.798 dichiarate guarite a tutti gli effetti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati territoriali aggiornati alle ultime 24 ore dal report della Regione. Da inizio epidemia quasi 22mila casi accertati
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

CORONAVIRUS