Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:PISTOIA10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Cronaca lunedì 19 ottobre 2015 ore 12:38

Assale i carabinieri per non andare in ospedale

I militari hanno dovuto bloccare un trentenne sottoposto ad accertamento sanitario obbligatorio. Sono intervenuti in aiuto alla municipale



PISTOIA — L'uomo, originario di San Marcello Pistoiese, si trovava in uno stato di forte agitazione, dovuta anche all'alcol. I carabinieri sono intervenuti nella serata di sabato 17 ottobre, mentre gli agenti della polizia municipale stavano tentando di calmarlo.

Il 30enne doveva essere trasferito all'ospedale San Jacopo di Pistoia per un periodo di osservazione e di cure.

Quando i militari sono arrivati sul posto, si è scagliato contro di loro. I carabinieri sono riusciti a bloccarlo senza danni, in modo da poter proseguire il trasferimento. Due di loro, però, hanno riportato qualche contusione agli arti superiori per le quali sono ricorsi alle cure del pronto soccorso di San Marcello.

Per il 30enne è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato bloccato dagli agenti in servizio nell'ufficio immigrazione, uno dei quali è rimasto contuso durante le operazioni di fermo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca