Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISTOIA10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lukaku in lacrime dà un pugno alla panchina dopo l'eliminazione del Belgio

Attualità mercoledì 18 aprile 2018 ore 17:04

I nuovi treni toscani sono Rock

Servizio di Dario Pagli

Entro il 2019 quattro nuovi treni regionali Rock prodotti nello stabilimento Hitachi in circolazione sulle tratte ferroviarie della Toscana



PISTOIA — Si chiama Rock ed è pronto a sfrecciare a 160 chilometri orari sulle tratte ferroviarie della Toscana. E' il nuovo treno regionale ad alta frequentazione presentato nello stabilimento Hitachi Rail Italy di Pistoia che lo ha prodotto. Due piani, cinque carrozze e una capacità di 600 passeggeri seduti con sedute più comode e bagni accessibili ai disabili. I primi quattro treni rock entreranno in servizio a fine 2019.

"Siamo certi – ha detto Ceccarelli  – che con Rock il servizio ferroviario rivolto ai viaggiatori toscani, migliorerà sensibilmente. E' un tassello fondamentale del nostro programma di rinnovo del 100 per cento della flotta viaggiante. Adesso siamo al 60 per cento di nuovi treni circolanti. E grazie ad un investimento di 750 milioni di euro, tra alcuni anni il materiale rotabile utilizzato in Toscana sarà completamente nuovo".

Il nuovo treni ha consumi per passeggero del 30 per cento inferiori a quelli ottenuti finora e con i suoi 5 grammi di CO2 equivalenti si appresta ad essere il mezzo di trasporto a minor impatto ambientale d'Italia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stabile il numero dei posti letto occupati negli ospedali della Toscana tra reparti ordinari e terapie intensive, calano i ricoverati gravi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità