Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:PISTOIA21°34°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Attualità giovedì 18 dicembre 2014 ore 11:12

Torna "Scenari del XX secolo"

Il progetto di approfondimento sulla storia del '900 riprenderà venerdì 19 dicembre alle 10,30, presso l'auditorium di via Panconi



PISTOIA — Il tema scelto per questo anno scolastico, nel centenario dallo scoppio della prima guerra mondiale, è "L'Europa, la Jugoslavia, i Balcani specchio di un continente".

Nel corso del primo appuntamento, che vedrà la partecipazione di oltre 300 studenti degli istituti superiori, il professor Roberto Bianchi, ricercatore presso l'Università di Firenze, affronterà l'argomento "La grande guerra e l'apertura del '900".

Il progetto "Scenari del XX secolo" è promosso dalla Provincia di Pistoia in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Pistoia.

Il programma prevede lezioni e momenti di approfondimento, proiezioni di film e 

documentari. In particolare, sono previste due lezioni propedeutiche per gli studenti sulla prima guerra mondiale e il dopoguerra. A quello di venerdì 19 dicembre, sul quadro mondiale di riferimento, l’inizio della guerra e l’attentato di Sarajevo, seguirà un altro appuntamento nel mese di marzo, con la lezione tenuta dalla professoressassa Cristina Randelli, sul cinema e la rappresentazione
della Grande Guerra, e dal professor Roberto Bianchi, sui fumetti e le origini di un genere letterario visivo di particolare impatto sulle vita delle masse.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 48 anni, è stato soccorso e trasportato d'urgenza in ospedale. Qui però è deceduto poco dopo l'arrivo: troppo gravi i traumi riportati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca