Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:58 METEO:PISTOIA9°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità giovedì 21 gennaio 2021 ore 13:25

La nuova scuola Cino da Pistoia, ecco il progetto

Tre piani e diciotto aule per un edificio definito innovativo, presentato il progetto. Via alla demolizione del vecchio prefabbricato



PISTOIA — Sarà una scuola innovativa e soprattutto conforme ai più moderni standard di sicurezza, risparmio energetico e qualità degli spazi per l’apprendimento.

Presentato il progetto della nuova scuola Cino da Pistoia che sarà distribuita su tre piani, per diciotto aule complessive e che sorgerà al posto del vecchio fabbricato della scuola secondaria di primo grado Cino da Pistoia, chiuso da giugno 2014.

A presentare le piantine e il progetto il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, l’assessore all’edilizia scolastica Alessandra Frosini e l’ingegnere del Comune di Pistoia Serena Gatti. Il responsabile unico del procedimento è la dirigente ai lavori pubblici del Comune, l’ingegnere Francesca Nobili.

Nel dicembre scorso, anticipando quelle che sarebbero state le tempistiche di erogazione del finanziamento tramite Mutui Bei, è arrivata notizia dalla Regione Toscana dell’ottenimento di 4milioni e 270mila euro per realizzare il progetto delle Cino. 

Entro la fine dell’estate dovrà esserci l’aggiudicazione definitiva dei lavori. Nell’area scolastica su cui sorge anche la scuola primaria, verrà realizzato un edificio da 2.166 metri quadri di superficie utile, con approvvigionamento energetico che in parte deriverà dal fotovoltaico, con isolamento termico e acustico, pareti trasparenti esterne dotate di schermature solari, serra bioclimatica e un sistema di risparmio idrico attraverso la raccolta delle acque piovane. 

La struttura del nuovo edificio scolastico sarà realizzata con un telaio in acciaio, scelto per le elevate prestazioni statiche e sismiche e perché permette rapidità nella costruzione, facilità nella manutenzione, sostenibilità ambientale. 

Le aule saranno adattabili grazie agli arredi componibili. È stata infine progettata la sistemazione dell’area verde esterna, così da permetterne l’utilizzo da parte di insegnati e studenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I contagiati dal coronavirus sono emersi sia nella zona del capoluogo che in Valdinievole che in montagna. Due persone morte per Covid
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Cronaca

Cronaca