Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISTOIA13°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
venerdì 23 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sorprende i ladri nel suo bar: la reazione disperata della negoziante che protegge l’incasso

Attualità domenica 11 dicembre 2022 ore 13:07

Agricoltura, nuovi sportelli per 600 operatori

Il taglio del nastro
Il taglio del nastro

Nella 72a Giornata del Ringraziamento Coldiretti ha inaugurato una nuova sede che si aggiunge a quelle di Pistoia, Pescia, Monsummano e della montagna



QUARRATA — Nuovi sportelli a servizio di circa 600 imprese agricole che rappresentano il 20% di quelle presenti in tutto il Pistoiese: è la nuova sede che Coldiretti Pistoia ha inaugurato oggi in via Montalbano 81 a Quarrata, in occasione della 72a Giornata del Ringraziamento.

Quello quarratino è uno dei 5 uffici di zona dell'associazione degli agricoltori e si aggiunge a quelli di Pistoia, Pescia, Monsummano Terme e Montagna Pistoiese. Come spiega il presidente di Coldiretti Pistoia Fabrizio Tesi, l'obiettivo è quello di "migliorare ulteriormente la qualità dei servizi ad agricoltori e cittadini”.

Il bacino d'utenza del resto è notevole: nei territori comunali di Quarrata, Serravalle Pistoiese, Agliana e Montale sono operative circa 600 attività agricole, un quinto del totale provinciale, con oltre 1.000 addetti.

I dati Stockview, Infocamere raccontano anche che oltre “il 20% delle aziende è a conduzione femminile e che il settore preminente è quello della riproduzione delle piante, che insieme alla floricoltura dicono che quasi la metà delle imprese è attiva nel florovivaismo", illustra Francesco Ciarrocchi, direttore di Coldiretti Pistoia.

Un centinaio di attività producono olive, e poi a seguire ortaggi e uva. Importante la presenza degli agriturismi. Quarrata è la città con più attività agricole, seguita da Serravalle Pistoiese e poi Agliana e Montale. Un’area importante di 132 chilometri quadrati (il 13% della provincia) tra piana e colline su cui vivono 67mila pistoiesi (il 23% del totale). 

Presenti all’inaugurazione, tra gli altri, per il taglio del nastro il sindaco di Quarrata Gabriele Romiti, i parlamentari Marco Furfaro e Chiara la Porta, i consiglieri regionali Luciana Bartolini e Marco Niccolai, il vicepresidente della Provincia Gabriele Giacomelli, Alberto Banci presidente della Banca Alta Toscana, il presidente del Consorzio Agrario Basso Valdarno Maurizio Ventavoli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un bollettino in codice giallo. Ecco le aree interessate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità