Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISTOIA10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lukaku in lacrime dà un pugno alla panchina dopo l'eliminazione del Belgio

Attualità sabato 13 agosto 2016 ore 08:16

Borghi storici, immobili in disuso come b&b

Il Comune, insieme a quello di San Marcello e Pescia, lancia un progetto per trasformare le abitazioni private da recuperare in strutture turistiche



PITEGLIO — Recuperare vecchi immobili ormai inutilizzati e da ristrutturare, per creare un sistema di turismo diffuso.

Il Comune di Piteglio, insieme a quello di San Marcello Pistoiese e Pescia, lancia il progetto Recupero e riuso degli immobili ubicati nei borghi storici.

L'idea è quella di trasformare un immobile che per il privato non ha valore (perché troppo costoso da ristrutturare o manutenere) e trasformarlo in un valore per la comunità, tramite un meccanismo di gestione associata

La regia del progetto sarebbe in mano agli enti pubblici che, una volta censiti gli immobili in disuso, cercheranno soggetti interessati a investire nel progetto di recupero per inserirli poi in un progetto di valorizzazione pubblica, come ad esempio l'albergo diffuso. 

Alla scadenza del periodo contrattato con i proprietari, questi ultimi potranno riprendersi in mano il bene, nel frattempo recuperato e valorizzato.

Un progetto che che nell'ottica dei tre comuni toccherà un territorio molto vasto, un zona che, partendo dalla dorsale appenninica e dalla Svizzera Pesciatina, collega i territori comunali fino all'Alto Appennino Pistoiese, il cui vertice è rappresentato dal Comune di Abetone.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stabile il numero dei posti letto occupati negli ospedali della Toscana tra reparti ordinari e terapie intensive, calano i ricoverati gravi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità