Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PISTOIA10°20°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin scocciato con la reporter Usa: «Lei è una bella donna ma non ascolta»

Attualità mercoledì 21 luglio 2021 ore 15:04

Via libera dal consiglio allo slittamento Tari

bollettino tari

E' ufficiale: il pagamento della prima rata slitta al 16 Settembre. Il provvedimento, già previsto dalla giunta, è passato al vaglio dell'aula



PISTOIA — Il consiglio comunale lunedì ha dato il via libera allo spostamento del pagamento della prima rata di acconto della Tari (la tassa sullo smaltimento dei rifiuti) al 16 Settembre per le utenze domestiche, in scadenza originariamente al 16 Luglio. 

Il provvedimento è stato votato con 28 voti favorevoli (Fratelli d'Italia, Pistoia Concreta, Forza Italia – Centristi per l'Europa, Lega per Salvini premier, Amo Pistoia, Gruppo Misto, Partito Democratico, Movimento 5 stelle, Pistoia in Azione, Italia Viva, Pistoia Spirito libero, la consigliera Carla Breschi di Pistoia Comune) e 1 astenuto (Gabriele Gori di Pistoia Comune), nessun contrario.

La delibera, annunciata nei giorni scorsi dalla giunta comunale, è stata presentata dall'assessore al bilancio Margherita Semplici: "Si tratta di una proposta che nasce anche per iniziativa del consigliere Mario Tuci a nome del gruppo Pd – sottolinea – poi sviluppata dalla giunta. Dopo lo slittamento del pagamento dal 16 Aprile al 16 Luglio e adesso al 16 Settembre, un ulteriore rinvio non sarebbe stato possibile. Il differimento della scadenza consentirà all'utente un margine di tempo più ampio per pagare la bolletta, con migliore organizzazione anche per chi ha avuto problemi economici a causa del Covid-19".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A notarlo raggomitolato accanto al mezzo sono stati i carabinieri, poi al controllo è saltato fuori mezzo chilo di cocaina. L'uomo è stato arrestato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità