Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:38 METEO:PISTOIA18°34°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 16 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Addio a Piero Angela, il figlio Alberto: «È stato come vivere con Leonardo da Vinci»

Attualità martedì 16 novembre 2021 ore 08:37

Treni ancora fermi sulla Porrettana dopo la frana

il masso sui binari
Il masso è precipitato sui binari

Il masso piombato domenica sui binari è stato rimosso. Adesso la ripresa della circolazione è subordinata alle verifiche di stabilità



PISTOIA — Circolazione ferroviaria ancora sospesa fra Porretta e Pracchia, sulla linea Porretta-Pistoia. Rete Ferroviaria Italiana ha ultimato le operazioni di rimozione del grosso masso distaccatosi dalla parete del versante La Cava e caduto sui binari, e sono state completate anche le operazioni di controllo e ripristino dell’infrastruttura.

Tuttavia la ripresa del servizio è subordinata all’esito delle verifiche di stabilità della zona del distacco, previste con l’ausilio di esperti rocciatori, geologi e personale della protezione civile. 

L’inizio delle operazioni era già programmato per ieri mattina, ma è stato rinviato a causa delle condizioni meteo non favorevoli. Fino alla riattivazione della linea, Trenitalia garantirà un servizio di autobus sostitutivi fra Porretta e Pracchia/Pistoia. Rimane regolare il traffico fra Bologna e Porretta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non si sono verificati nuovi decessi per il virus. L'incidenza giornaliera del contagio è la più bassa a livello regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità