Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PISTOIA11°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, von der Leyen: «È tempo di discutere dell'obbligo vaccinale»

Attualità sabato 06 febbraio 2016 ore 13:42

Sereno variabile ma non è il meteo

La nota trasmissione di Rai2 a Pistoia con una troupe per registrare una puntata dopo la nomina a 'Capitale della cultura'



PISTOIA — Sarà un lungo servizio di approfondimento dedicato alla città, alle sue tradizioni e alle sue perle artistiche. Se anche l'anno ufficiale di Pistoia 'Capitale della cultura' sarà il 2017, sembra comunque che anche il 2016 prometta molte piacevoli sorprese.

La puntata della trasmissione condotta da Osvaldo Bevilacqua mostrerà il centro storico, in un itinerario che toccherà piazza della Sala, piazza del duomo e la cattedrale. Proprio il campanile della cattedrale ha riservato, sebbene a prezzo di un po' di fatica, una grande opportunità agli operatori: una salita di 200 scalini è stata il prezzo da pagare per avere delle rare riprese della città dall'alto. 

Nella puntata rientreranno anche il teatro Manzoni, il Museo Civico, il Ceppo con il fregio robbiano, il teatro anatomico, la Pistoia sotterranea e il nuovo museo della Sanità Pistoiese.

Tappa anche al Giardino volante, alla biblioteca San Giorgio e alle Piastre per il celebre 'Campionato della bugia'. Interverranno, tra gli altri, Claudio Rosati, esperto di museografia, Maria Stella Rasetti, direttrice delle biblioteche San Giorgio e Forteguerriana, Rodolfo Sacchettini, presidente dell’associazione teatrale pistoiese, Paolo Cavicchio, direttore dello zoo e i componenti della banda Borgognoni.

Tutti davanti alla tv, salvo modifiche dell'ultimo minuto, il 27 febbraio alle 17.10.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con la nuova vittima odierna salgono a 688 i decessi riconducibili al virus verificatisi in area provinciale dal Febbraio 2020, inizio della pandemia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Lavoro