Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:PISTOIA10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Attualità martedì 28 giugno 2016 ore 12:30

Rottamazione all'istituto della Resistenza

Foto tratta da facebook

Il nuovo direttore dell'istituto storico della Resistenza ha 26 anni: è Matteo Grasso, laureato in storia e ricercatore



PISTOIA — L'istituto storico della Resistenza e dell'età contemporanea di Pistoia ci vede lungo. Lunghissimo anzi. Il consiglio direttivo ha scelto come nuovo direttore Matteo Grasso, 26 anni, che subentra a Michela Innocenti.

Una scelta ponderata che porterà Matteo Grasso a coordinare le attività e le iniziative dell’Istituto, curarne l’amministrazione e presentare relazioni generali al Consiglio direttivo, all'ufficio di Presidenza e all'assemblea annuale dei soci.

Matteo è laureato in storia presso l’Università di Firenze, già membro del consiglio direttivo dell’Istituto, lavora presso l’associazione culturale "Orizzonti" di Lamporecchio. Ricercatore storico, è autore di diverse pubblicazioni, fra le quali "Guerra e Resistenza. Vicende partigiane per uno della "Bozzi", la storia personale di Doriano Monfardini" e "Sulle tracce della memoria. Percorsi pistoiesi nei luoghi della guerra". In precedenza ha lavorato per la valorizzazione culturale di Villa La Quiete a Firenze e ha curato la mostra "Cupe vampe, la guerra aerea a Pistoia e la memoria dei bombardamenti".

Matteo Grasso subentra alla dottoressa Michela Innocenti che ha ricoperto questo incarico per tre anni con passione e dedizione: a lei vanno i ringraziamenti e la stima da parte di tutti i consiglieri dell'Istituto e del presidente onorario Roberto Barontini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato bloccato dagli agenti in servizio nell'ufficio immigrazione, uno dei quali è rimasto contuso durante le operazioni di fermo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca