Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:33 METEO:PISTOIA13°25°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 10 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Treviso, incidente deltaplano: il video della tragedia

Attualità mercoledì 14 aprile 2021 ore 16:04

Tutti uniti per rafforzare la produzione dei treni

hitachi rail

Approvato all'unanimità dal consiglio comunale un ordine del giorno Pd sul rafforzamento del polo produttivo pistoiese di Hitachi Rail



PISTOIA — Tutti uniti per rafforzare il polo produttivo pistoiese di Hitachi Rail: il consiglio comunale dello scorso lunedì 12 aprile ha approvato all'unanimità un ordine del giorno presentato dal consigliere comunale Alvaro Alberti del Partito Democratico che procede proprio in questo senso, dopo aver "appreso da fonti sindacali che Hitachi Rail e Hitachi STS stanno procedendo verso la fusione in un'unica azienda, finalizzata a costituire un player globale del settore ferrotranviario dalla progettazione, alla produzione al segnalamento, garantendo un prodotto chiavi in mano ai committenti".

"Nonostante il piano industriale non sia stato ancora reso noto dall'azienda - recita il documento - tuttavia la fusione è destinata a produrre novità importanti per i siti produttivi di Hitachi Rail (Pistoia, Napoli e Reggio Calabria). L'azienda ha dichiarato che non ci saranno esuberi, ma nuove assunzioni. Il settore ferrotranviario avrà notevoli sviluppi a livello internazionale, e in particolare europeo, a supporto di una mobilità sostenibile e del trasporto pubblico. Anche in Toscana si stanno progettando opere importanti, come il Patto per le tramvie Firenze-Piana-Prato, al quale Pistoia dovrebbe porsi l'obiettivo di connettersi".

L'ordine del giorno chiede al sindaco e alla giunta di "seguire, a partire dal rapporto con le organizzazioni sindacali, il processo di fusione di Hitachi Rail e Hitachi STS e di sostenere le ragioni del potenziamento del sito produttivo pistoiese, rendendo possibile, con gli strumenti a disposizione, l'ampliamento e lo sviluppo dell'area a questo fine" e di "sostenere la battaglia delle organizzazioni sindacali per l'incremento occupazionale e per l'uniformazione dei modelli contrattuali tra lavoratori dipendenti e lavoratori interinali di Hitachi Rail".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Da inizio epidemia quasi 22mila persone residenti in provincia hanno contratto il virus. Il report non segnala nuove vittime nel Pistoiese
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

CORONAVIRUS