Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:32 METEO:PISTOIA10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 28 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Perù, forte scossa di terremoto: crolli e persone in fuga

Attualità martedì 17 gennaio 2017 ore 13:22

Profugo in montagna, spacciatore in città

Doppia vita per un nigeriano di 24 anni, profugo, ospitato in un albergo dell'Abetone. E' stato arrestato dai carabinieri per spaccio di eroina



PISTOIA — Era lui, uno dei due nigeriani, al centro di un vero e proprio mercato dello spaccio nel centro storico di Pistoia.

I carabinieri del Norm di Pistoia lo hanno arrestato insieme a un connazionale di 38 anni, in possesso di un regolare permesso di soggiorno.

Il ventiquattrenne invece, il permesso di soggiorno non lo aveva. Aveva conseguito lo status di profugo e per questo motivo era ospitato in una struttura ricettiva dell'Abetone, sulla montagna pistoiese.

Dalla quale però, si evince dalla ricostruzione dei militari, scendeva spesso in città, nel centro storico, zona piazza San Lorenzo, piazza San Bartolomeo e porta San Marco, per spacciare eroina a una ventina di clienti abituali.

Un mercato di florido che il giovane nigeriano alimentava a bordo della sua bicicletta, che utilizzava per consegnare la droga.

Il 24enne si trova adesso in carcere, dopo l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Pistoia Patrizia Martucci.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Resta alta la curva epidemiologica nel Pistoiese dove la tendenza al contagio da Coronavirus è in crescita rispetto alle precedenti 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità