Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PISTOIA17°22°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Attualità lunedì 08 febbraio 2021 ore 19:22

I paracadutisti pistoiesi addolciscono l'ospedale

La donazione

Dolcissima donazione dall'associazione che ha consegnato al Santi Cosma e Damiano un carico di 80 panettoni in solidarietà col personale sanitario



PISTOIA / PESCIA — Da Pistoia a Pescia una dolce staffetta della solidarietà. L'hanno effettuata oggi alcuni soci della sezione pistoiese dell’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia (Anpd'I) che, in coordinamento con l’iniziativa Aiuta gli alpini ad aiutare, hanno donato circa 80 Panettoni dei Paracadutisti all’ospedale Santi Cosma e Damiano di Pescia.

"Si tratta di un'altra importante tappa per il Panettone dei Paracadutisti - spiega l'associazione - che durante il suo percorso è atterrato in diverse strutture, enti e associazioni del territorio pistoiese e oltre. Lo scopo che ha animato l’iniziativa è sempre stato quello di diffondere la cultura della solidarietà, agendo sempre e comunque nei limiti imposti dalle norme sanitarie dettate dalla situazione attuale".

Le diverse donazioni dell’Anpd'I, affermano ancora i volontari, "sono state impreziosite dall’attenzione delle istituzioni che hanno agevolato il lavoro dell’associazione". L'associazione quindi "ringrazia il senatore Patrizio La Pietra che ha sempre mostrato il suo sostegno verso l’iniziativa e ringrazia lo staff dell’ospedale Santi Cosma e Damiano per aver reso possibile la donazione di quest’oggi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno