Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:33 METEO:PISTOIA13°25°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 09 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Treviso, incidente deltaplano: il video della tragedia

Attualità sabato 10 aprile 2021 ore 17:00

Oltre 100 contagi e 3 decessi nel Pistoiese

Coronavirus, non si arresta la scia delle vittime in provincia di Pistoia. 105 nuove positività accertate nelle ultime 24 ore



PISTOIA — Il nuovo aggiornamento sull'andamento dell'epidemia di Coronavirus in provincia di Pistoia, trasmesso dalla Regione, segnala oggi t3 ulteriori decessi collegabili al virus. 

I dati delle ultime ventiquattro ore, riferiti a tutto il territorio provinciale, parlano di 105 nuovi contagi accertati. Il bilancio delle positività registrate da inizio emergenza sanitaria va quindi aggiornato a 19558. Sale purtroppo anche il triste computo delle vittime: 495 da inizio epidemia.

Questa la distribuzione dei nuovi casi individuati dall'Asl centro: Agliana 5, Buggiano 5, Chiesina Uzzanese 1, Larciano 1, Marliana 1, Massa e Cozzile 2, Monsummano Terme 16, Montale 2, Montecatini Terme 2, Pescia 6, Pieve a Nievole 5, Pistoia 37, Ponte Buggianese 3, Quarrata 10, San Marcello Piteglio 3, Serravalle 3, Uzzano 3.

La Toscana si trova al 13esimo posto in Italia come numerosità di casi, con circa 5.633 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 6.265 per100.000, dato di ieri). Prato, con 7.219 casi per 100.000 abitanti, resta la provincia di notifica con il tasso più alto, seguita da Pistoia con 6.705.

Per leggere il bollettino Covid con i dati di tutta la Toscana cliccate qui.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati territoriali aggiornati alle ultime 24 ore dal report della Regione. Da inizio epidemia quasi 22mila casi accertati
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

CORONAVIRUS