QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 15° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
domenica 17 novembre 2019

Attualità lunedì 22 agosto 2016 ore 17:30

Musei cittadini, boom di turisti

Rispetto al 2015, nel trimestre giugno-agosto, c'è stato un incremento di presenze del 25 per cento. Per Ferragosto addirittura del 170 per cento



PISTOIA — Boom di turisti per i musei cittadini.

In questi tre mesi d'estate, da giugno fino al 21 Agosto, le presenze di visite ai musei della città (Civico e centro di documentazione Giovanni Michelucci, Marino Marini, Palazzo Fabroni e museo della sanità pistoiese), sono aumentate del 25 per cento rispetto allo stesso periodo del 2015.

Nel fine settimana di Ferragosto, le presenze, rispetto all'anno scorso,sono aumentate addirittura del 170 per cento.

Tra le collezioni di arte antica e quelle di opere ben più recenti, dal primo giugno al  21 Agosto) i visitatori sono stati 2.563

A suscitare maggiormente interesse è la prima istituzione museale cittadina, il museo Civico, seguita dal museo Marino Marini e quindi da Palazzo Fabroni, che nei mesi estivi sono rimaste aperte con l'orario consueto.

“Questi numeri confermano che le scelte intraprese dall'Amministrazione comunale vanno nella giusta direzione – evidenzia l'assessore alla cultura, Elena Becheri - L'obiettivo perseguito è quello di proporre un'offerta sempre più ampia e attenta alle esigenze di target diversi di visitatori. Si collocano, così, in questa direzione i percorsi pensati per i più piccoli, le visite guidate, le aperture nei giorni festivi, ma anche l'adesione all'iniziativa Domenica al museo, con gli ingressi gratuiti. Con grande impegno, questa è la direzione che vogliano mantenere, arricchendola, anche per il 2017, quando saremo capitale italiana della cultura”.



Tag

Maltempo, nubifragio sul litorale romano: mareggiata a Santa Marinella

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità