Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:51 METEO:PISTOIA7°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Attualità venerdì 25 dicembre 2020 ore 14:05

Menu di Natale per i malati oncologici

persone

A organizzare l'iniziativa, rivolta ai pazienti curati a domicilio, l'Associazione Tumori Toscana con la collaborazione dei Ristoratori Toscana



PISTOIA — Un menu natalizio in piena regola, dall'antipasto al dolce, per i malati oncologici: a servirlo sono stati i medici e gli infermieri dell’Associazione Tumori Toscana (Att) che ogni giorno curano pazienti pistoiesi al loro domicilio e che oggi hanno organizzato un giro di visite speciale per recapitare il pranzo di Natale a casa di tutti quei malati che si trovano in una situazione di particolare disagio.

L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con i Ristoratori Toscana per far vivere un Natale meno difficile a tutti quei pazienti su cui infieriscono ulteriormente le restrizioni anticovid che possono acuire solitudine o difficoltà economica.

A salutare con favore presenziando al giro di consegne il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, il vicesindaco con delega alla salute Anna Maria Ida Celesti e l'assessore comunale alle attività produttive Gianni Risaliti, oltre ai vertici della Regione Toscana con il presidente Eugenio Giani e gli assessori a sanità, sociale ed economia Simone Bezzini, Serena Spinelli e Leonardo Marras.

In prima linea nel servizio a tavola i presidenti Att e Ristoratori, Giuseppe Spinelli e Pasquale Naccari: "E' importante non dimenticarsi di chi sta combattendo una doppia battaglia, contro il tumore e contro il virus", ha ammonito Spinelli. "Solo uniti possiamo superare questo particolare momento", ha aggiunto Naccari.

"Siamo in fase complessa e delicata, dove è importante dare sostegno e conforto soprattutto a coloro che hanno qualche difficoltà in più, come i malati oncologici, che vivono questo momento non soltanto con preoccupazione, ma affrontando anche le difficoltà logistico-organizzative di gestione della loro malattia", ha evidenziato Anna Maria Celesti che a Pistoia è anche presidente della Società della salute.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Progetto innovativo nella piana Pistoiese per riqualificare una frazione con la creazione di un centro di comunità per giovani imprenditori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità