QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 13° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 20 novembre 2019

Attualità mercoledì 23 dicembre 2015 ore 14:01

L'incerto futuro della Giostra dell'orso

Acceso dibattito in consiglio comunale sugli orizzonti futuri della manifestazione interrotta dopo l'edizione del luglio 2014



PISTOIA — Rinnovo a breve delle cariche da parte dei rioni, ampliamento delle attività e presentazione di un programma dettagliato delle iniziative in ponte. E ancora, istituzione di una commissione provvisoria che si occupi di redigere il nuovo regolamento della manifestazione.

Questo si chiede nella mozione presentata dal consigliere Pd Giovannelli e Billero di Federazione della Sinistra, approvata dal Consiglio comunale che è tornato a dibattere del futuro della Giostra dell'orso. Una discussione iniziata già nella seduta precedente del consiglio e interrotta poi per mancanza del numero legale. 

Bocciata, invece, la seconda mozione sulla Giostra redatta dai consiglieri Sabella di Forza Italia, Gallacci di Pistoia Domani e Patanè di Pistoria 1117. Nel testo si chiedeva al sindaco e alla giunta “di assumersi le proprie responsabilità e decidere se ripristinare o meno la manifestazione”.

“Credo che persistano dubbi sulla valenza della consultazione, come anche sulla possibilità che nel 2016 venga realizzata la Giostra” ha detto il consigliere Gallacci di Pistoia Domani, ricordando che la propria mozione andava nella direzione di dare certezze sulla manifestazione per l'estate a venire. 

Lattari di Pistoia Spirito Libero ha, poi, rimarcato che “nel 2016 non ci sarà la Giostra, dovevamo partire per tempo. Dobbiamo innovare e arrivare a svolgere la manifestazione nel 2017. Inoltre, i rioni devono darsi da fare durante tutto l'anno”.

Drastica la posizione della capogruppo di Pistoia Domani Margherita Semplici: “La mia posizione, immutabile, è di radicale contrarietà al proseguimento della Giostra con i cavalli. Non ho condiviso niente di questo percorso, soltanto le premesse. Si è perso tempo per evitare di prendersi delle responsabilità. Mi sento aliena a questo consesso, non comprendo cosa sia stato fatto in un anno e mezzo” ha sottolineato Semplici. 

La mozione sulla Giostra dell'Orso di Giovannelli e Billero è passata con 20 voti a favore (Pd, Pistoia Spirito Libero, Insieme per Pistoia, Federazione della sinistra, Movimento 5 stelle), 6 contrari (Pistoia Domani, Forza Italia), 1 astenuto (Pistoria 1117).

La mozione di Sabella, Gallacci e Patanè è stata respinta con 22 voti contrari (Pd, Pistoia Spirito Libero, Insieme per Pistoia, Federazione della sinistra, Celesti di Forza Italia, Semplici di Pistoia Domani, Movimento 5 stelle), 5 favorevoli (Sabella di Forza Italia, Capecchi, Tomasi e Gallacci di Pistoia Domani, Pistoria 1117), nessun astenuto.



Tag

Trenta e la casa da ministra: «Mio marito rinuncia all'alloggio, lasceremo nel tempo per fare il trasloco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità