Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:PISTOIA17°32°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta come Meloni, il video in 3 lingue:«Pd è Europa, lei è Orban-Vox»

Attualità venerdì 02 settembre 2016 ore 14:03

Insidia terza corsia per i vivaisti

Coldiretti all'attacco degli espropri programmati da Autostrade per l'ampliamento dell'A11: "Minacciata la valle delle piante"



PISTOIA — Di sfaccettature la realizzazione della terza corsia dell'A11 Firenze-Mare ne ha parecchie. Ma soprattutto sono tanti i soggetti coinvolti nel lungo tratto che da Firenze corre fino a Montecatini, cioè quello interessato dall'ampliamento attraverso la terza corsia

Ora anche Coldiretti Pistoia alza la voce denunciando le conseguenze dei lavori per il comparto vivaistico. "La costruzione della terza corsia sulla Firenze-Mare e i conseguenti espropri nel tratto tra il capoluogo e Pistoia prefigura un impatto importante sui tanti vivai di piante ornamentali, che rendono unico il paesaggio per gli automobilisti che solcano la valle delle piante - si legge in una nota dell'associazione - una decina di chilometri tra Prato Ovest e Pistoia, dove si produce una quota importante dell''intero pil agricolo della Toscana". 

Una delle ragioni delle contestazioni è costituita dal poco tempo a disposizione per presentare osservazioni: "I tempi stretti che si hanno a disposizione non impediranno a Coldiretti Pistoia di adoperarsi affinché tutte le aziende agricole, vivaistiche in primis - spiega Michela Nieri, presidente di Coldiretti Pistoia - abbiano la possibilità di valutare attentamente le ricadute sulla propria attività causate dagli espropri previsti dal progetto terza corsia autostradale e agire con i provvedimenti più opportuni". 

Ora, aggiunge Nieri, "stiamo organizzando un incontro con le aziende agricole coinvolte dagli espropri, per valutare le azioni individuali e collettive da intraprendere, perché vengano rispettati i diritti di tutti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore la conta dei decessi nel Pistoiese è salita a 945 vittime imputabili al virus. Tutti gli aggiornamenti anche Comune per Comune
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità