Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISTOIA14°23°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro 2024, quali sono le squadre favorite per la vittoria

Attualità mercoledì 08 febbraio 2017 ore 13:35

Il progetto per Bottegone svelato ai cittadini

Presentazione pubblica alla casa del popolo questa sera. Un piano da 36 milioni di euro per far crescere la mobilità sostenibile e l'inclusione



PISTOIA — Questa sera alle 21 alla Casa del Popolo di Bottegone viene presentato il progetto Bottegone dalla città lineare alla Smart Social City. 

Un piano da 36 milioni di euro, 18 dei quali espressione di una rete di soggetti locali con capofila il Comune di Pistoia, e altrettanti derivanti dal finanziamento ministeriale ottenuto attraverso il bando per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie metropolitane. Alla serata intervengono sindaco Samuele Bertinelli, il responsabile del procedimento Nicola Stefanelli, il professionista esterno che ha curato il progetto Francesco Marinelli. Modera la consigliera comunale Giovanna Mazzanti.

Obiettivi del progetto sono incentivare la mobilità sostenibile, accrescere la sicurezza territoriale, recuperare e riutilizzare aree pubbliche e strutture esistenti, favorire le pratiche di inclusione sociale, attuare una riqualificazione ambientale e urbana, attivare progetti educativi e di edilizia scolastica, realizzare nuovi luoghi di aggregazione, promuovere la partecipazione dei cittadini. 

Il progetto raccoglie il contributo di numerosi soggetti del territorio, sia pubblici sia privati, interessati a partecipare come partner del Comune di Pistoia all'attuazione del piano con proprie progettualità. Si tratta, tra gli altri, di Spes, del Consorzio di bonifica 3 Medio Valdarno, Autostrade per l'Italia e Publiacqua, ma anche del privato che ha deciso di investire nell’area dell'ex stabilimento industriale Mas. 

La proposta elaborata dal Comune fa leva, dunque, anche sulla disponibilità e la collaborazione delle realtà presenti sul territorio, capaci di sviluppare unitariamente un nuovo modello di comunità che produca anche benessere e sostenibilità ambientale. L'intera progettualità pensata per il Bottegone si basa su interventi di tipo strutturale e sociale strettamente connessi ed interdipendenti, tanto da generare le condizioni per definire la nuova dimensione urbana del quartiere. Tra amministrazione comunale e comunità locale si è da tempo aperto un dialogo per definire obiettivi di rilancio e rigenerazione che in futuro potrebbero essere estesi all'intera area di Pistoia sud. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle strutture i cittadini con patologie potranno fare esercizio fisico mirato con professionisti qualificati. Via libera dal Consiglio regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità