Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:32 METEO:PISTOIA17°29°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 18 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio ripreso in diretta dalle telecamere di sicurezza del carcere di Foggia

Attualità martedì 23 maggio 2017 ore 10:57

Il 25 maggio la scuola va in scena

L’eterno burattino di legno si ripresenta ancora una volta in questa nuova rappresentazione a cura degli studenti dell’Istituto Professionale Einaudi



PISTOIA — Giovedì 25 maggio (ore 21), al Piccolo Teatro Mauro Bolognini, per la rassegna “La Scuola in Scena”. Sotto la guida della Prof.ssa Laura Bianchi, responsabile didattico e regista, un cast di ben 15 studenti-attori: Samuele Ceccarelli, Angelina Belezorova, Clauda Rosu, Idelsa Delgado, Jacqueline De Nicola, Nadia Spampani, Sara Gjushi, Sara Krasniqi, Dalila Pellicci, Martina Bilotta, Giada Signorini, Marica Ferraresi, Francesco Lomi, Giorgio Battaglia, Jacopo Turchi.

I giovani protagonisti, con la collaborazione dei docenti Sabina Candela, Giacomo Trinci, Simone Bucciantini, Rosanna Abbracciavento, Anna Cipriani, Cecilia Morandi, Barbara Rapone proporranno, in un’ora circa di spettacolo, un excursus dei brani più famosi e rilevanti della ‘storia delle storie’ di tutti i tempi che ha fatto sorridere, piangere, commuovere e crescere.

“La realizzazione delle scenografie – racconta la Prof.ssa Bianchi - è stata fatta con materiali di recupero (carta e cartone) e anche alcuni costumi sono stati realizzati nel laboratorio ludico della scuola (stampa del ‘vestitino di carta fiorita’ di Pinocchio con tecnica di stampa con patate), mentre per altri si è semplicemente aperto il vecchio baule della nonna… Seppure in una veste rinnovata e riadattata a uno spettacolo dilettantesco composto da alunni, ex alunni e professori, Pinocchio resta sempre un alter ego che affascina e coinvolge per la sua profonda umanità, per i suoi umanissimi difetti che lo rendono sempre caro e universale.”

La rassegna è promossa dall’Associazione Teatrale Pistoiese, con la collaborazione dei Comuni di Pistoia e Monsummano Terme ed il sostegno di Regione Toscana, Mibact e Unicoop Firenze e, nell’Anno di Pistoia Capitale Italiana della Cultura, taglia il traguardo della XIX edizione.

Lo spettacolo è a cura della Prof.ssa Laura Bianchi

interpreti Samuele Ceccarelli, Angelina Belezorova, Clauda Rosu, Idelsa Delgado, Jacqueline De Nicola, Nadia Spampani, Sara Gjushi, Sara Krasniqi, Dalila Pellicci, Martina Bilotta, Giada Signorini, Marica Ferraresi, Francesco Lomi, Giorgio Battaglia, Jacopo Turchi

regia e responsabile didattico Prof.ssa Laura Bianchi

docenti collaboratori Sabina Candela, Giacomo Trinci, Simone Bucciantini, Rosanna Abbracciavento, Anna Cipriani, Cecilia Morandi, Barbara Rapone.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Uno storico marchio di abbigliamento e l'attività in parrocchia: era il punto di riferimento della sua comunità che oggi la piange, un male l'ha vinta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Toscani in TV

Attualità

Attualità

Attualità