Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:25 METEO:PISTOIA21°34°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Cronaca mercoledì 27 aprile 2022 ore 17:48

Finestrini spaccati per rubare nelle auto in sosta

finestrino d'auto spaccato

Protagonisti due giovanissimi, lei minorenne, che una volta colti sul fatto hanno tentato di sfuggire alla polizia rimpiattandosi dietro ai cassonetti



PISTOIA — Finestrini spaccati e via, a svuotare le auto in sosta. Ma la polizia li ha colti sul fatto e loro, nel tentativo di sfuggire agli agenti delle volanti, si sono rimpiattati dietro ai cassonetti presenti in strada. Inutilmente, perché i poliziotti li hanno raggiunti e bloccati.

Protagonisti due giovanissimi, lei minorenne. Lui, 20 anni, è stato arrestato. La ragazzina è stata invece denunciata in stato di libertà. È successo durante la notte alle 3,30. Le volanti dell’ufficio prevenzione generale della questura, hanno notato in centro i ragazzi che alla vista delle pattuglie si nascondevano.

Perché? Una volta raggiunti e controllati, è emerso che avevano preso di mira una autovettura parcheggiata poco distante che aveva il finestrino posteriore infranto. I due avevano poi portato via gli oggetti di valore presenti nell’abitacolo, e proprio durante i controlli tentavano di liberarsi di un portafoglio da donna e di un oggetto atto all’effrazione, risultato poi essere un martelletto frangi vetro. 

Inoltre la ragazza aveva una borsa da donna risultata poi essere provento del furto, mentre addosso al ragazzo è stato rinvenuto circa 1 grammo di hashish e una torcia elettrica. Ma quell'auto non era destinata a rimanere l'unica razziata: poco distante dal luogo del fermo dei ragazzi ecco infatti un’altra autovettura con il finestrino anteriore rotto. Dentro, sentito il proprietario, non mancava nulla.

La refurtiva recuperata invece è stata restituita alla vittima del furto. L’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria. La ragazza, minorenne, è stata affidata ai genitori. Stamani in questura sono giunte svariate denunce di danneggiamento di auto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 48 anni, è stato soccorso e trasportato d'urgenza in ospedale. Qui però è deceduto poco dopo l'arrivo: troppo gravi i traumi riportati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca