Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:37 METEO:PISTOIA20°31°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 14 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Saman Abbas, le immagini dei genitori a Malpensa in fuga verso il Pakistan

Attualità lunedì 19 aprile 2021 ore 13:02

Cala la sera e Dante viene 'a veglia'

Dante Alighieri

Si sale in Paradiso nell'incontro sulle orme del Sommo Poeta in programma per domani sera, tra lettura e accademia tutto in videoconferenza



PISTOIA — Cala la sera e Dante viene 'a veglia'. Torna domani martedì 20 aprile alle 21,10 l'appuntamento col ciclo di letture e approfondimenti proposto dalla Biblioteca dei Domenicani di Pistoia e dall'Accademia di Masetto dal titolo Dante a veglia. La videoconferenza di domani vede protagonista Marino Alberto Balducci della facoltà di scienze umane e teologia della facoltà di Stettino in Polonia che si esprimerà sul tema L'inferno e la candida rosa col canto XXXI del Paradiso.

Per partecipare è sufficiente inviare una mail di richiesta a info@bibliotecadeidomenicani.it per ricevere in tempo utile il link a cui connettersi. "Dante a veglia è un'idea che nasce da una necessità e da una speranza: dalla necessità di condivisione, che in un tempo inquieto e di distanziamento può costituire un corroborante per le nostre vite separate, e dalla speranza di creare un argine di resistenza alle nostre paure e alla nostra dispersione", spiegano gli organizzatori. 

"Leggere Dante insieme, tornare alla bellezza e alla forza della sua poesia, in modo spontaneo, crediamo che possa essere un'occasione per mettere in rete i nostri pensieri - proseguono - per ritrovarsi nei dintorni di una parola che ci interroga, che ci impegna e che ci impone di guardare avanti con forza. La parola di Dante ci ha consentito di creare una comunità di veglia e di condivisone, di ascolto e di confronto. E con quello stesso spirito gli amici ci hanno chiesto di continuare".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Da inizio epidemia le vittime sono state 627. Quasi 23mila persone residenti in provincia di Pistoia hanno contratto il virus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità