Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:PISTOIA16°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 03 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fiorello corre tra le poltrone: la platea è vuota

Attualità venerdì 19 febbraio 2021 ore 19:38

"Cordoglio per un figlio della chiesa pistoiese"

candele accese

Si è spento a 101 anni monsignor Italo Taddei, fondatore della Casa del Ragazzo nel dopoguerra. Il cordoglio del vescovo Tardelli



PISTOIA — Si è spento all'età di 101 anni monsignor Italo Taddei, storico presbitero di Pistoia che nel dopoguerra fondò la Casa del Ragazzo per accogliere i bimbi orfani o indigenti rimasti colpiti dalle conseguenze del conflitto bellico. Attualmente era canonico della cattedrale di San Giovanni in Laterano a Roma.

"Mi sento dal cuore di esprimere pubblicamente il cordoglio mio e dell'intera Diocesi per questo sacerdote figlio della chiesa pistoiese", ha affermato monsignor Fausto Tardelli, vescovo di Pistoia, definendo Taddei "un grande uomo di Dio, ricco di umanità e di intelligenza" e osservando che "sono molti i pistoiesi che ricordano con affetto questo prete vero e molti sono ancora coloro che hanno ricevuto da don Italo cose importanti per la loro vita. E' stato un padre, di quelli che ce ne vorrebbero tanti anche tra i sacerdoti".

Dopo l'esperienza a Pistoia, Taddei è stato responsabile della consulta vaticana dei migrati e migranti e segretario del cardinale Giovanni Benelli quando era arcivescovo di Firenze, fra il 1977 e il 1982. 

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità