Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:07 METEO:PISTOIA22°33°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 27 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Biles: «Nessun infortunio, giusto dare la priorità al benessere mentale»

Attualità lunedì 14 giugno 2021 ore 09:09

Per i bimbi l'estate tutta da giocare

bambini

Per il prossimo mese di Luglio scatta il servizio "Estate in Gioco", centri estivi per i bambini dai 18 mesi in su con varie possibilità



PISTOIA — Per i bambini l'estate è tutta da giocare. Si chiama proprio Estate in Gioco il servizio rivolto a bambine e bambini che già frequentano le scuole dell’infanzia, i nidi e le aree gioco e finalizzato ad andare incontro anche alle esigenze lavorative dei genitori. Le iscrizioni sono aperte fino al 26 Giugno.

La scuola dell’infanzia Marino Marini a Pontenuovo accoglierà i bambini da 3 a 6 anni e il servizio sarà gestito dalla Cooperativa CO&SO; l’asilo nido Arcobaleno, in via Caduti del lavoro 5, accoglierà i bambini di età compresa tra 18 e 36 mesi, e il centro sarà gestito dalla cooperativa Pantagruel.

Il servizio partirà il 5 luglio e terminerà il 30 luglio con orario giornaliero dalle 7,30 alle 14,30. E’ prevista la sottoscrizione da parte delle famiglie di un patto di corresponsabilità in ottemperanza delle normative Covid- 19 e dell’ordinanza Ministeriale del 21 maggio 2021 che approva le linee guida per la gestione in sicurezza di attività educative non formali e informali, e ricreative, volte al benessere dei minori durante l’emergenza legata alla pandemia.

Per entrambi i centri estivi, spiega la nota del Comune di Pistoia, è prevista una quota di iscrizione di 30 euro, per l’estate in gioco presso l’asilo nido Arcobaleno la tariffa è di 280 euro mensili, mentre per l’estate in gioco presso la Scuola dell’infanzia Marino Marini sarà di 180 euro mensili. La tariffa è mensile, non sono previste riduzioni per minori fruizioni orarie o di durata, e comprende la mensa che è prodotta dalle cucine comunali.

Saranno accolte le domande delle famiglie residenti nel comune di Pistoia che, al momento dell’iscrizione, non risultano morose rispetto alle tariffe previste per i servizi erogati dal Servizio Educazione. Sarà possibile accogliere un massimo di 45 bambini presso il nido Arcobaleno ed un massimo di 80 presso la scuola dell’infanzia Marino Marini. Modulistica e dettagli sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Pistoia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Diminuiscono nelle ultime 24 ore i nuovi casi di Covid nella provincia pistoiese. Sono dieci i territori comunali colpiti dal virus. Tutti i dettagli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità