Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:20 METEO:PISTOIA9°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 20 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Il 93,4% delle classi è in presenza»

Attualità martedì 17 gennaio 2017 ore 19:45

Pistoia Capitale, sobrietà è la parola d'ordine

Durante la seduta del consiglio regionale, il sindaco Bertinelli ha voluto evidenziare i tratti che caratterizzeranno l'anno da capitale della cultura



PISTOIA — "Interpretiamo il nostro ruolo di capitale italiana della cultura non come una benemerenza, ma come una responsabilità. Il 2017 non sarà caratterizzato solo da una serie di eventi, ma soprattutto da investimenti di lungo periodo, per la qualificazione e la restituzione all'uso pubblico di beni dal valore storico-testimoniale".

Così il sindaco di Pistoia Samuele Bertinelli alla seduta speciale del Consiglio regionale.

Il primo cittadino ha ricordato che il Comune investe stabilmente in politiche culturali più del doppio della media nazionale. A tal proposito, ha parlato di lavoro e cultura: "Significativo che questa seduta speciale si tenga nel tempio della memoria del lavoro della città, le antiche officine meccaniche San Giorgio che portano l'eredità nobile della tradizione operaia, partigiana e antifascista cittadina e che rappresenta oggi uno dei luoghi simbolo della nostra cultura".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mentre la circolazione del virus continua a interessare tutto il territorio provinciale, così non si ferma la scia di decessi. Ecco gli aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità