Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PISTOIA9°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 20 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Il 93,4% delle classi è in presenza»

Cultura mercoledì 10 novembre 2021 ore 17:40

Al Pistoia Blues 250mila euro l'anno dallo Stato

Pistoia Blues in una delle passate edizioni
Pistoia Blues in una delle passate edizioni

Con una modifica di legge approvata in commissione al Senato, il Festival entra tra le rassegne musicali di qualità. Adesso serve il passaggio in aula



PISTOIA — Al Pistoia Blues Festival 250mila euro l'anno di finanziamenti statali a partire dal 2022. E' quanto prevede la modifica all'articolo 2 della legge 238/2012 a cui ha dato il via libera oggi la commissione cultura del Senato all'unanimità.

Il disegno di legge era stato presentato dal senatore Patrizio La Pietra (Fdi) e aggregava come cofirmatari i senatori Antonio Iannone ancora per Fdi e poi Manuel Vescovi (Lega Salvini Premier), Barbara Masini (Fi), Caterina Bini (Pd) e Gianluca Ferrara (M5s). Il relatore è stato il senatore Andrea Cangini (Fi).

Il primo firmatario La Pietra ricorda che il "riconoscimento del Pistoia Blues Festival come manifestazione di interesse nazionale" arriva "dopo oltre 40 anni di attività e premia una città intera". 

E Masini esprime la propria soddisfazione: "Con l'approvazione in Commissione Cultura del disegno di leggepresentato congiuntamente da tutti i senatori pistoiesi - afferma - il Pistoia Blues Festival viene riconosciuto fra i festival musicali ed operistici italiani di assoluto prestigio internazionale"

In forza della modifica, la kermesse pistoiese entra definitivamente tra le rassegne musicali di qualità d'interesse nazionale a cui ogni anno sono erogate risorse. Il provvedimento approvato nella seduta odierna della VII commissione, dovrà adesso passare al vaglio dell'aula di Palazzo Madama per acquisire forza di legge. 

Il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi parla di "primo giusto riconoscimento per la nostra città". Tomasi ricorda il suo sostegno al disegno di legge che lo aveva visto andare direttamente a Roma, nell'Aprile 2019, per caldeggiarlo. E adesso afferma: "Aspettiamo la calendarizzazione in aula per il voto sulla legge, ma intanto accogliamo con soddisfazione questa bella notizia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mentre la circolazione del virus continua a interessare tutto il territorio provinciale, così non si ferma la scia di decessi. Ecco gli aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità