Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISTOIA22°31°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, la ruota panoramica di Piombino in mezzo alla furia del vento: volano via le cabine

Attualità martedì 08 marzo 2022 ore 14:13

Agricoltura è donna in un quarto delle imprese

Da sinistra Nieri, Bertini, Michelozzi
Da sinistra Nieri, Bertini, Michelozzi

Multifunzionali, sostenibili, resilienti: così le aziende agricole al femminile hanno retto al Covid e ora si preparano ad affrontare la crisi ucraina



PISTOIA — Multifunzionali, sostenibili, resilienti: così le aziende agricole al femminile hanno retto al Covid e ora si preparano ad affrontare la crisi ucraina. Sì perché a Pistoia l'agricoltura è donna in quasi un quarto delle imprese: il 23,4% del totale. Il dato arriva da Coldiretti Pistoia ed è improntato alla sostanziale stabilità malgrado la difficile situazione congiunturale.

L’identikit dell’azienda rosa multifunzionale e sostenibile è stato il tema centrale del salone dell’economia circolare allestito durante l’iniziativa. Tra le storie multifunzionali e ‘circolari’ quella di Gabriella Michelozzi di Quarrata. Un modello di fattoria autosostenibile che portano avanti al “Canto di primavera del sogno antico” le sorelle Gabriella e Stefania sui colli di Forrottoli nel comune di Quarrata.

Producono composte, latte, formaggi, uova, olio e tutto ciò che la mente può immaginare pensando a una fattoria, senza alcun genere di scarto. Perché anche le potature degli ulivi o delle viti, il manto delle pecore, la pelle delle mucche macellate, i noccioli delle olive hanno uno scopo.

In questo perfetto ciclo che si autoalimenta, una volta che i terreni hanno bisogno di essere liberati dai rovi arrivano le capre che poi lasciano campo libero agli ovini. Quelle pecore di cui non si butta via niente, neppure la pelle, impiegata per fare borsette, mentre con i noccioli delle olive si cuoce il pane per l'agriturismo e l'ultimo scarto dalla lavorazione del formaggio viene dato come alimento iperproteico ai maiali.

Le donne dell'agricoltura nel convegno per l'8 Marzo

Le donne dell'agricoltura nel convegno per l'8 Marzo

Michela Nieri, responsabile Coldiretti Donne Impresa di Pistoia, ricorda che il segmento del settore primario maggiormente colpito dalla pandemia è quello agrituristico, dove il ruolo delle imprenditrici è tradizionalmente molto forte. 

E in occasione dell'8 Marzo ecco l'incontro "L'agricoltura è già donna", con le storie di tante imprenditrici multifunzionali e ‘circolari’ per definizione, pronte a sperimentare nuovi modelli di gestione dell'attività anche in ottica second life e perseguendo la transizione energetica, come spiega la responsabile regionale di Coldiretti Donne Impresa Elena Bertini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La selezione avverrà per titoli ed esami e per candidarsi la procedura è online. Tutti i requisiti e i termini di presentazione delle domande
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca