Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PISTOIA17°22°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Attualità lunedì 03 agosto 2015 ore 17:26

Idealista: comprare casa costa di meno

Foto d'archivio

Secondo le stime diffuse, in luglio i prezzi delle abitazioni già esistenti hanno subito un calo del 2,1 per cento. Pistoia segna un -4,5%.



PISTOIA — Il prezzo delle abitazioni già esistenti ha fatto registrare una brusca battuta d'arresto durante il mese di luglio, con un calo del 2,1 per cento che ne fissa il valore medio a 2.006 euro al metro quadro. È il maggior calo mensile sperimentato quest'anno dagli immobili italiani. Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso il calo accumulato dagli immobili italiani è pari al 2,2 per cento. E nel dettaglio delle città, in un contesto prevalentemente negativo, i capoluoghi che hanno avuto risultati peggiori sono Pistoia (-4,5%), Imperia (-4%) e Napoli (3,9%). Sono le stime diffuse da Idealista.

A luglio trend negativo per otto regioni italiane. La maggiore caduta si è verificata in Campania (-4,9%) , seguita da Piemonte (-3,1%) e Lombardia (-2,7%). All'opposto della tavola le variazioni positive più ampie, in termini tendenziali, si sono registrate in Valle D'Aosta (+2,1%), Friuli Venezia Giulia e Toscana, allo stesso ritmo di crescita dell'1,4 per cento. La Liguria è la regione più cara dall'alto dei suoi 2.779 euro al metro quadro, seguita dal Lazio (2.679 euro al metro quadro) e Valle d'Aosta (2.434 euro al metro quadro). Dal lato opposto della tavola, le più economiche sono Calabria (978 euro al metro quadro), Molise (1.143 euro al metro quadro) e Basilicata (1.231 euro al metro quadro).

Per quanto riguarda le città, i rimbalzi maggiori spettano a Perugia (3,9%), Fermo (3,8%) e Massa (3,4%). Nella graduatoria dei prezzi, Venezia (4.467 euro al metro quadro) rimane la città più cara, Biella la più economica con appena 831 euro al metro quadro. Roma (3.451 euro al metro quadro) precede Firenze (3.448 euro al metro quadro) fra le città italiane dove acquistare casa costa di più.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno