QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 23 novembre 2019

Attualità martedì 29 ottobre 2019 ore 14:20

Arriva l'influenza, più posti letto negli ospedali

Già attivato il piano della Asl Toscana Centro per far fronte all'aumento di accessi per il picco influenzale. Nel 2018 sono stati quasi 431mila



FIRENZE — Supera il milione di euro lo stanziamento di risorse previste dal piano aziendale 2019/2020 della Asl Toscana Centro per far fronte al picco influenzale atteso nelle prossime settimane. L'obiettivo è sempre quello di non intasare i pronto soccorso e di snellire il percorso per i pazienti. Con una regola di base: prima di andare in pronto soccorso, ai primi sintomi influenzali, deve essere consultato il medico di famiglia che potrà, se necessario, decidere di ricorrere alle strutture di emergenza urgenza. 

Il piano della Asl, nello specifico, contempla anzitutto il potenziamento di personale con assunzioni a tempo determinato e attraverso le agenzie di lavoro interinale come previsto dalle indicazioni regionali in caso di picchi influenzali. Sarà anche aumentato il numero di posti letto con l'utilizzo di quelli dei reparti ospedalieri e il ricorso alle dimissioni anche nei giorni festivi e di domenica e saranno sottoscritti anche accordi con case di cura accreditate. 



Tag

Manovra, Salvini: «Totale instabilità, pesa più delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità