Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:51 METEO:PISTOIA7°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Cronaca martedì 09 novembre 2021 ore 11:00

Da Padova a Pistoia con l'auto carica di droga

Un pistoiese è stato bloccato nel Padovano dalla polizia che ha trovato nell'auto un sacco contenente marijuana. Adesso si trova ai domiciliari



PADOVA — Era a bordo di un'auto di grossa cilindrata e durante alcuni controlli è stato fermato dalla Squadra mobile, nei pressi dell'imbocco della tangenziale nord, a Padova.

L'uomo, un 55enne di Pistoia, aveva con sé ben 5 chili di marijuana appoggiati sul sedile posteriore in un borsone di colore nero di grosse dimensioni. Al suo interno quattro ulteriori confezioni termosaldate, con dentro la marijuana. 

Il pistoiese in trasferta si è semplicemente giustificato dichiarando agli agenti di trasportare solo la droga per far fronte alle proprie esigenze economiche, senza tuttavia rivelare chi gli avrebbe consegnato il quantitativo di sostanza, affidandogli l'incarico.

Il 55enne è stato arrestato e condotto nel carcere di Padova. All'esito della convalida, il Gip del tribunale di Padova gli ha applicato la misura cautelare dell'obbligo di dimora nel comune di residenza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Progetto innovativo nella piana Pistoiese per riqualificare una frazione con la creazione di un centro di comunità per giovani imprenditori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità