Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:31 METEO:PISTOIA-0°10°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità giovedì 03 novembre 2022 ore 08:20

Reddito di cittadinanza, i numeri della Toscana

gente che cammina

Nei primi 9 mesi del 2022 hanno percepito almeno un mese di reddito o pensione di cittadinanza 52.192 famiglie. I dati anche provincia per provincia



TOSCANA — Con 40.063 domande presentate fra Gennaio e Settembre 2022, in Toscana vive il 3,3% dei richiedenti reddito o pensione di cittadinanza i cui nuclei percettori di almeno una mensilità nello stesso periodo sono stati 52.192 per un equivalente di 102.774 persone coinvolte che hanno ricevuto mensilmente in media 474,26 euro: è il quadro definito sulla materia dall'Inps nel suo Osservatorio Reddito e Pensione di Cittadinanza relativo ai primi nove mesi del 2022, nell'appendice statistica con dati aggiornati al 13 Ottobre.

Mentre da Roma il governo guarda a una revisione della misura, i dati fotografano l'arcipelago nazionale, regionale e provinciale delle erogazioni. Fra quanti hanno percepito almeno una mensilità di reddito o pensione, in Toscana 45.577 nuclei sono percettori di reddito di cittadinanza (95.425 persone in valore assoluto e importo medio mensile di 513,19 euro), mentre in 6.615 è arrivata la pensione di cittadinanza (7.349 persone coinvolte per un importo medio mensile di 250,44 euro).

In retrospettiva, il numero di nuclei che ha avuto accesso alle due misure in Toscana dal 2019 mostra un picco nel 2021 (60.300 nuclei percettori e 124.592 persone coinvolte), dopo un 2019 che ha visto 41.432 famiglie raggiunge da reddito o pensione di cittadinanza (91.731 persone) salite a 55.448 nel 2020 (119.999 persone) e poi come detto a 60.300 nel 2021 per approdare alle 52.192 famiglie dei primi 9 mesi del 2022.

I percettori (Tabella Inps)

I percettori (Tabella Inps)

Viaggio della Toscana di reddito o pensione di cittadinanza

E nelle province toscane? Il focus provincia per provincia si concentra sul mese di Settembre 2022, quando in Toscana i nuclei familiari raggiunti da reddito o pensione di cittadinanza sono stati 33.994 per un totale di 62.132 persone coinvolte ed un importo medio mensile del sussidio pari a 473,32 euro. In dettaglio ecco i dati provinciali:

  • Arezzo: 2.733 nuclei percettori di reddito o pensione di cittadinanza, 5.189 persone coinvolte
  • Firenze: 7.240 nuclei percettori di reddito o pensione di cittadinanza, 12.840 persone coinvolte
  • Grosseto: 2.229 nuclei percettori di reddito o pensione di cittadinanza, 3.887 persone coinvolte
  • Livorno: 4.309 nuclei percettori di reddito o pensione di cittadinanza, 7.657 persone coinvolte
  • Lucca: 4.048 nuclei percettori di reddito o pensione di cittadinanza, 7.656 persone coinvolte
  • Massa-Carrara: 2.793 nuclei percettori di reddito o pensione di cittadinanza, 4.896 persone coinvolte
  • Pisa: 4.091 nuclei percettori di reddito o pensione di cittadinanza, 7.677 persone coinvolte
  • Pistoia: 3.269 nuclei percettori di reddito o pensione di cittadinanza, 6.134 persone coinvolte
  • Prato: 1.668 nuclei percettori di reddito o pensione di cittadinanza, 3.239 persone coinvolte
  • Siena: 1.614 nuclei percettori di reddito o pensione di cittadinanza, 2.957 persone coinvolte

Nel resto d'Italia

A Settembre 2022, spiega il rapporto Inps, fronte di circa 1,16 milioni di nuclei percettori sono state coinvolte 2,45 milioni di persone concentrate principalmente tra Sud e Isole (1,69 milioni), e ancora 430mila nelle regioni del Nord e 328mila in quelle del Centro

La regione con il maggior numero di nuclei percettori di RdC/PdC è la Campania (22% delle prestazioni erogate), seguita da Sicilia (20%), Lazio (10%) e Puglia (9%). In queste regioni risiede oltre il 60% dei nuclei beneficiari. La Toscana si attesta sul 3,3% sullo scenario nazionale.

I nuclei con minori sono 358mila e rappresentano il 31% dei nuclei beneficiari coprendo il 52% delle persone interessate, mentre i nuclei con disabili sono quasi 200mila e rappresentano il 17% dei nuclei beneficiari, coprendo il 18% delle persone interessate. Sul complesso dei nuclei con disabili, i nuclei monocomponenti sono quasi 80mila e rappresentano il 40% del totale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Pistoia e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità