Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISTOIA13°  QuiNews.net
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 10 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Principe Filippo, colpi a salve di cannone in tutto il Regno Unito

Attualità martedì 06 aprile 2021 ore 10:00

"Mai più mercati chiusi", ambulanti in protesta

Mobilitazione degli ambulanti toscani che daranno vita ad una protesta con tanto di banchi e un corteo che partirà da Pistoia e arriverà a Firenze



FIRENZE/PISTOIA — Gli ambulanti toscani in protesta per chiedere la riapertura immediata di tutti i mercati per tutte le categorie economiche. A lanciare la mobilitazione gli ambulanti di Assidea con lo slogan "Mai più mercati chiusi, il mio lavoro è l'unico ristoro".

La protesta, con tanto di banchi senza merce, partirà domani mattina mercoledì 7 Aprile dal mercato di Pistoia per proseguire poi a Firenze, con ritrovo al piazzale Metro dell'Osmannoro. 

Poi in corteo con i loro furgoni gli ambulanti manifesteranno per le vie del capoluogo toscano per raggiungere la sede del Consiglio regionale. Oltre alla richiesta di poter aprire c'è anche quella dell'annullamento del pagamento suolo pubblico fino al 31 Dicembre.

"Il tempo della pazienza è finito - spiega in una nota il presidente Assidea Alessio Pestelli -. Adesso è il tempo di dire basta alle chiusure che, di fatto, penalizzano quasi esclusivamente gli ambulanti e i mercati ed è arrivato il momento di chiedere interventi di sostegno strutturali e non più misure tampone che non servono a niente".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I report sanitari di Regione e Asl contano sul territorio provinciale pistoiese un totale di 19.453 infettati e 492 vittime da inizio pandemia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca